;

Asse elettorale tra Conte, Zingaretti e Grillo, con Di Maio depotenziato

Asse elettorale tra Conte, Zingaretti e Grillo, con Di Maio depotenziato
La Prima Pagina La Prima Pagina (Interno)

L’ex vice premier è risentito, non applaude nemmeno una volta.

Quel che è certo che prende corpo l’ipotesi di un asse in chiave elettorale tra Conte, Zingaretti e Grillo, con Di Maio depotenziato.

Il premier Giuseppe Conte mette all’angolo Luigi Di Maio.

Appena termina di parlare, Conte si volta verso Gualtieri, riceve le congratulazioni, alla sua sinistra nemmeno si gira, ha compreso, il discorso sul Mes non è stato gradito da Di Maio.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti