Prezzo benzina ai massimi dal 2014: come risparmiare?

Money.it ECONOMIA

Prezzo benzina da record. I dati raccolti dal MITE confermano un aumento medio di 8,58 centesimi per la benzina e 6,58 per la diesel.

Il prezzo della benzina schizza ai massimi dal 2014 e raggiunge 1,671 euro al litro.

Come risparmiare sul prezzo della benzina. Di fronte all’aumento del prezzo della benzina tornano quindi utili una serie di rimedi e piccole attenzioni.

Aumento prezzo benzina: consumatori sul piede di guerra. (Money.it)

Ne parlano anche altri giornali

Sale anche il prezzo del diesel, in rialzo di 6,58 centesimi, a 1,516 euro al litro: siamo, in questo caso, ai massimi dal maggio 2019. “Un rincaro che equivale, su base annua, a una mazzata pari a 338 euro all’anno per la benzina e a 299 euro per il gasolio”, sottolinea l’Unc. (Il Quotidiano del Molse)

Proprio per questo motivo la stessa Unione ha rivolto un appello al governo, in cui chiede di ridurre le accise. L’Unione dei consumatori, ad esempio, ha tracciato una stima: gli aumenti sui carburanti costeranno 275 euro per la benzina e 237 euro per il diesel ogni anno per ogni autovettura. (FormulaPassion.it)

Quanto al servito, per la benzina il prezzo medio praticato cala a 1,815 euro al litro (ieri 1,816) con gli impianti colorati che mostrano prezzi medi praticati tra 1,751 e 1,882 euro al litro (no logo 1,712). (ilgazzettino.it)

Per un rifornimento alla pompa dal self-service, il costo prezzo medio per litro è salito di 8,58 centesimi toccando quota 1,671 euro. L’ondata di aumento dei prezzi delle materie prime legata alla pandemia di Coronavirus sta colpendo anche il carburante, come ha rilevato l’ultimo report del ministero della Transizione ecologica. (Open)

Su base annua è pari a una stangata ad auto di 275 euro all’anno per la benzina e 237 euro per il gasolio. Senza contare le conseguenze sulle tariffe luce e gas che rischiano di registrare aumenti record ad ottobre» (Corriere della Sera)

Secondo i calcoli dell'Unione nazionale consumatori, rispetto allo scorso 4 gennaio un pieno da 50 litri è aumentato di 11 euro e 46 cent per la benzina e di 9 euro e 88 cent per il gasolio, con un rincaro, rispettivamente, del 15,9% e del 15%. (corriereadriatico.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr