Zona arancione e zona gialla: Puglia, Sicilia, Calabria, Valle D'Aosta e Sardegna. Ecco chi potrebbe cambiare colore da domani

Il Messaggero INTERNO

Nella settimana 21-27 aprile la Regione Sardegna ha registrato un incremento percentuale dei casi totali di contagio da SARS-CoV-2 del 3,4%

Il caso Sardegna. La Sardegna dovrebbe passare dalla zona rossa a quella arancione.

La pressione sugli ospedali dunque si allenta ed è un buon segnale che potrebbe condurre la Puglia in zona gialla dopo settimane molto critiche.

Dopo settimane molto critche, infine, la Puglia, attualmene in zona arancione (ma con numeri da gialla tranne l'incidenza, 7 giorni fa), spera di passare in zona gialla. (Il Messaggero)

Ne parlano anche altri media

- CAGLIARI, 29 APR - Dopo due settimane in zona rossa la Sardegna vede avvicinarsi il cambio di colore: da lunedì 3, infatti, se non ci saranno sorprese, l'Isola passerà in zona arancione. Oltre ai confortanti dati giornalieri sui contagi - seppure altalenanti - a dare un a prospettiva in questo senso è anche la Fondazione Gimbe che nella settimana 21-27 aprile evidenzia un miglioramento dell'indicatore relativo ai "Casi attualmente positivi per 100.000 abitanti": 1.089 contagi con un calo del 21,8% rispetto alla rilevazione precedente (1.116 casi). (La Nuova Sardegna)

Il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana ha ricevuto questo pomeriggio dalla presidente del Comitato Regionale Lombardia di Croce Rossa Sabina Liebschner la bandiera della Croce Rossa che sarà esposta, da lunedì 2 e sino al 9 maggio, nell’atrio di Palazzo Lombardia (viale Restelli) per celebrare la Giornata Mondiale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa che si terrà il prossimo 8 maggio. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Potrebbe durare pochissimo la zona arancione della Valle d’Aosta, entrataci lunedì 26 aprile I dati della circolazione dell’epidemia, infatti, sono in leggera discesa e nessuna delle regioni gialle sembra destinata a peggiorare. (Calabria 7)

12:16: Sicilia più arancione che gialla, ma la matematica è ormai un'opinione

Secondo YouTrend, che riporta dati aggiornati al 26 aprile, a essere più avanti nella campagna vaccinale è il Veneto con 86 punti su 100. In arancione dovrebbero restare Calabria, Sicilia, Basilicata, con l’aggiunta della Sardegna che potrebbe lasciare la zona rossa. (CityNow)

La Sardegna, che poco più di un mese fa era zona bianca, spera di vedere gli effetti delle restrizioni legate alla zona rossa per salire di livello Da sola, in zona rossa, la Sardegna. (Quotidiano di Sicilia)

Più che una lente ci vorrebbe un telescopio perché – nonostante la sostituzione del team che dà i numeri alla Regione - i conti continuano a non tornare e paradossalmente - senza la mano “sapiente” dell’assessorato alla Salute - appaiono anzi sempre più ingarbugliati. (RagusaNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr