Luna Rossa trionfa per 7 a 1: sua la Prada Cup

Luna Rossa trionfa per 7 a 1: sua la Prada Cup
Approfondimenti:
BergamoNews.it SPORT

È Luna Rossa la trionfatrice della Prada Cup ad Auckland, in Nuova Zelanda.

Luna Rossa è partita un po’ in sordina ma, grazie alle scelte dei suoi leader, si è subito rimessa in carreggiata prendendo un buon margine di vantaggio sui britannici.

Ora Luna Rossa va all’attacco della Coppa America in programma dal 6 marzo contro i detentori di team New Zealand

Margine aumentato progressivamente fino al termine della sfida vinta con quasi due minuti di vantaggio su Ineos (BergamoNews.it)

Ne parlano anche altri media

Nella prima regata odierna non c’è stata storia, con la barca italiana che si è dimostrata nettamente superiore a Britannia con vento medio-leggero tagliando il traguardo con 1’45” di vantaggio. Ma dobbiamo concentrarci sulla prossima regata e non dare niente per scontato. (OA Sport)

Alla squadra di Patrizio Bertelli ora mancano due vittorie per portare a casa la Prada Cup: domenica la prima occasione Nella quinta regata le due imbarcazioni rischiano il contatto in partenza, prendendo una doppia penalità. (Corriere TV)

Luna Rossa si porta avanti 5-1, Ineos Uk non molla | Video. Poche ore fa, prima di entrare in acqua per gara-5, era infuriata la polemica. Luna Rossa, altre due regate per la Coppa America. (Corriere dell'Umbria)

VIDEO Luna Rossa, il rientro trionfale in porto. Barca trainata, bandiera "Prada Cup Winner": il trionfo italiano

Clicca qui per il focus sui due equipaggi:. equipaggio Luna Rossa. Oggi per poterlo sollevare bisogna prima vincere la Prada Cup (ex Louis Vuitton Cup) e poi battere la squadra detentrice, Emirates Team New Zealand. (MAM-e)

L'imbarcazione griffata Prada-Pirelli, gareggia infatti sotto il guidone del Circolo della Vela Sicilia di Palermo L'imbarcazione azzurra vince la Prada Cup e conquista l'accesso alla finale della Coppa America, dove affronterà Team New Zealand. (Giornale di Sicilia)

Team Prada Pirelli si è così guadagnato il diritto di affrontare Team New Zealand per la conquista della America’s Cup. Dopo aver tagliato il traguardo di gara-8, i ragazzi dello skipper Max Sirena hanno ammainato le vele, hanno issato la bandiera rossa con la dicitura “Prada Cup Winner” e la barca è stata trainata al porto di Auckland in un clima di festa generale. (OA Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr