Weward in Italia, come funziona l'app che ti fa guadagnare camminando

Corriere della Sera SCIENZA E TECNOLOGIA

Si può guadagnare camminando e non soltanto con quello: anche la partecipazione alle sfide lanciate dall’app farà collezionare tanti Ward.

«A oggi, gli utenti che utilizzano WeWard hanno consentito di risparmiare ben 184 milioni di tonnellate di CO2», recitano i dati riportati dall'applicazione

L'approccio ecocompatibile di WeWard persegue tre obiettivi di sviluppo sostenibile che sono stati fissati dalle stesse Nazioni Unite nell’Agenda 2030. (Corriere della Sera)

La notizia riportata su altre testate

In un mondo svogliato, basato sulla sedentarietà e la pigrizia, WeWard può essere la chiave per la svolta. Ad ogni obiettivo conquistato si otterrà un “Ward“, ovvero una sorta di gettone bonus da convertire in denaro reale, regali, donazioni ad enti di beneficienza, sconti promozionali e tanto altro. (Tecno Android)

Vediamo però come funziona questa nuova app. WeWard però è stata pensata un po’ diversamente. (Centro Meteo italiano)

Inoltre grazie a questa applicazione è possibile ricevere premi o rispondere a sondaggi, in alternativa si puo’ guadagnare anche visualizzando annunci pubblicitari Questo è possibile grazie all’app WeWard Ciò consente la possibilità di ricevere l’equivalente di una camminata direttamente sul conto corrente bancario. (Tecno Android)

Sono sempre di più le app ideate per incentivare le persone a muoversi di più, adottando stili di vita salutari basati sull’esercizio fisico. In base ai tragitti percorsi a piedi, infatti, è possibile ottenere buoni sconto, voucher e gift card. (TeleAmbiente TV)

Come funziona WeWard. 10.000 passi al giorno, tanti quanto quelli raccomandati dall’OMS per mantenersi in salute. Il primo livello fa guadagnare un Ward con 1.500 passi, il secondo tre Ward con 3mila passi, il terzo 25 Ward con 20mila passi giornalieri (Centro Meteo italiano)

Però alcune app ti pagano se le usi. LEGGI ANCHE > > LA CIFRA DA NON PRELEVARE MAI AL BANCOMAT. WeWard, macina chilometri e vieni remunerato. Come riporta Wired.it, l'ultima in ordine di tempo tra le app che ti pagano se le usi è WeWard. (Notizie - MSN Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr