Grugliasco, entra in funzione il nuovo deposito di smistamento Amazon

TorinoToday ECONOMIA

Il nuovo deposito di smistamento: opportunità di lavoro e caratteristiche. Il nuovo deposito di smistamento, che ha una superficie di circa 11.750 metri quadrati, creerà nei prossimi anni circa 30 posti di lavoro a tempo indeterminato per operatori di magazzino.

Inoltre, è previsto che i fornitori di servizi di consegna di Amazon assumano 120 autisti a tempo indeterminato che ritireranno gli ordini dal deposito e li consegneranno ai clienti finali. (TorinoToday)

Ne parlano anche altri media

Nel deposito di smistamento di oltre 4.500 mq, Amazon creerà circa 20 posti di lavoro a tempo indeterminato. La nuova struttura sarà operativa a partire dall'autunno e servirà i clienti residenti a Udine e nelle aree limitrofe. (Telefriuli)

Amazon, in arrivo nuovi posti di lavoro: il centro di Grugliasco. La struttura di Grugliasco, di 11.750 metri quadrati di estensione, permetterà ai dipendenti di essere assunti al quinto livello del contratto nazionale del trasporto e della logistica con un salario d’ingresso di 1.550 euro lordi e benefit che includono sconti per i dipendenti sull’e-commerce Amazon e un’assicurazione integrativa contro gli infortuni. (QuiFinanza)

È previsto che i fornitori di servizi di consegna assumano oltre 40 autisti a tempo indeterminato. Gabriele Sigismondi, responsabile di Amazon Logistics in Italia. “In un momento difficile come quello che stiamo vivendo siamo orgogliosi di poter contribuire alla creazione di oltre 60 posti di lavoro a tempo indeterminato, grazie all’apertura di un nuovo deposito di smistamento a Udine (UdineToday)

Nel deposito di smistamento di oltre 4.500 mq, Amazon creerà circa 20 posti di lavoro a tempo indeterminato. (Il Friuli)

Oltre, a 120 autisti che saranno assunti dai fornitori di servizi di consegna, sempre a tempo indeterminato. Già perché sono bastati solo sei mesi, da novembre scorso ad oggi, per realizzare dal nulla la nuova struttura su corso Allamano. (La Stampa)

Ecologico Sul tetto infatti è stato installato un sistema di pannelli solari fotovoltaici per produrre 140 kW di energia elettrica, che corrisponde al consumo di 65 appartamenti standard a Grugliasco (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr