Inter, ecco i dossier sulla scrivania di Zhang: il presidente hipster è andato via sfrecciando dalla Pinetina

Inter, ecco i dossier sulla scrivania di Zhang: il presidente hipster è andato via sfrecciando dalla Pinetina
Calciomercato.com SPORT

Poi alle 13 pranzo light con tutto il management e mezz’ora dopo aveva già lasciato il centro, sfrecciando via alla stessa velocità dell’andata.

“Dopo aver riunito tutti a metà campo e fatto il breve discorso motivazionale, Zhang ha assistito a una parte della seduta.

Questo è quanto scrive la Gazzetta dello Sport.

Prima, però, nei pensieri esistono solo il Crotone, l’incastro di Sassuolo-Atalanta e, soprattutto, lo scudetto numero 19: è storia, lo dice proprio il presidente-hipster”

Dopo il saluto alla squadra e l'incontro con i dirigenti in Pinetina, il presidente Steven Zhang è rientrato immediatamente in sede. (Calciomercato.com)

Su altre fonti

Antonio Conte ha spesso ripetuto di voler parlare con Zhang in maniera chiara della prossima stagione e di tutto ciò che riguarderà la squadra nei prossimi mesi. Nell'ambiente nerazzurro ci si prepara ad un summit come quello di Villa Bellini dello scorso agosto e soltanto dopo quell'incontro si capirà che tipo di Inter ci aspetta nel prossimo futuro (Sport Fanpage)

Questo in sintesi il messaggio recapitato da Steven Zhang ieri durante il suo colloquio con la squadra ad Appiano Gentile. La LuLa, però, non va in gol da quattro gare, un digiuno lungo ventitré giorni, ovvero da Inter-Sassuolo 2-1, partita guarda caso griffata proprio dai due attaccanti. (fcinter1908)

Il Conte allenatore è stato preso per vincere lo scudetto del calcio Il tecnico cura ogni dettaglio e non lascia niente al caso: Antonio Conte contesta l’ineluttabilità di un destino calcistico. Marco Astori. (fcinter1908)

Il discorso di Stevan Zhang all’Inter dopo mesi di lontananza: “Orgoglioso di voi”

Su di lui, scrive calciomercato.com, c'erano molti club, dal Galatasaray al Flamengo e, soprattutto, l'Olympique Marsiglia di Jorge Sampaoli. Il futuro si nasconde tra incognite e progetti ancora da formare e scrivere. (fcinter1908)

Le cose, oggi, possono però cambiare: l’ex Wolfsburg e Manchester City non è più al centro del progetto della Roma, e il suo ingaggio da 7,5 milioni all’anno pesa tremendamente sulle casse giallorosse. (Stile Inter)

La domenica di Serie A. Questo turno di Serie A proseguirà nella giornata di domani con altri sei match in programma. L’unica certezza del reparto offensivo riguarda il solito Cristiano Ronaldo, a secco di gol in Serie A da ben quattro giornate. (Voci di Città)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr