Green pass per discoteche e ristoranti fuori dalla zona bianca, la proposta delle Regioni

Green pass per discoteche e ristoranti fuori dalla zona bianca, la proposta delle Regioni
Giornale di Sicilia INTERNO

L'uso del pass per ristoranti e locali al chiuso riguarderebbe le aree al di fuori della zona bianca: una misura che, soprattutto in autunno, servirebbe per evitare nuove chiusure.

Secondo quanto chiesto dai Governatori, infatti, si dovrebbe introdurre l'obbligo di accesso con il green pass a discoteche e grandi eventi.

Intanto si cerca dunque di capire quali siano le direttive in merito al green pass anche da parte del Governo. (Giornale di Sicilia)

Ne parlano anche altre testate

Cabina di regia: green-pass in bar e ristoranti per chi consuma dentro. Una proposta ora in valutazione da parte della cabina di regia che, per poterla accogliere, ne sta verificando ora i costi economici (Italia Sera)

Green pass obbligatorio, a partire dal 6 agosto, per entrare nei ristoranti al chiuso e consumare al tavolo nei bar. Esclusi dall’obbligo di green pass i centri educativi per l’infanzia, i centri estivi e le relative attività di ristorazione. (altraeta)

L’assessore al Welfare della Regione Lazio Alessio D’Amato ha comunicato che “dall’annuncio di ieri, da parte del presidente del Consiglio Mario Draghi in merito al Green Pass abbiamo avuto oltre 38mila nuove prenotazioni per i vaccini”. (Notizie.it )

Nuovo decreto Covid: green pass dal 5 agosto per tavoli ristoranti e bar al chiuso, non riaprono le discoteche

L’Italia inasprisce le operazioni corona a causa dell’aumento delle epidemie. Per il Green Pass, i visitatori hanno bisogno di una prova di vaccinazione, test corona negativo o recupero. (TGcomnews24)

Esclusi dall’obbligo di green pass i centri educativi per l’infanzia, i centri estivi e le relative attività di ristorazione. Il green pass si ottiene già con la prima dose di vaccino o con tampone rapido fatto nelle 48 ore precedenti. (Bizjournal.it - Liguria)

Arriva anche l’obbligo di Green pass per cinema e teatri, ma aumenta il numero di spettatori ammessi ad assistervi, sia al chiuso che all’aperto La conferenza stampa. . . . Il Consiglio dei ministri ha dato il via libera al nuovo decreto legge Covid. (Tgmax)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr