No ai Bitcoin per acquistare una Tesla: Elon Musk ci ripensa dopo 49 giorni

SmartWorld ECONOMIA

Echo Show 5 ed 8 ufficiali in Italia. Questa scelta riguarda l’impatto ambiente delle criptovalute: Musk ha dichiarato che finché il processo di mining dei Bitcoin non sarà sorretto quasi completamente da energie rinnovabili, Tesla non permetterà l’utilizzo di tale tecnologia.

Musk ha anche affermato che Tesla non effettuerà transazioni con i suoi 1,5 miliardi di dollari in Bitcoin acquistati all’inizio di quest’anno, dopo aver venduto parte di questa scorta nei primi mesi di quest’anno

Dopo solo 49 giorni dall’annuncio ufficiale, Elon Musk fa marcia indietro sui Bitcoin: non sarà infatti più possibile acquistare un’automobile Tesla utilizzando criptovalute, almeno per il momento. (SmartWorld)

Su altre testate

Naturalmente il proprietario del portafoglio digitale è sconosciuto, ma il registro delle transazioni indica cifre che ricordano la data di nascita di Elon Musk Inutile dire che il quesito di Musk è stato quasi un plebiscito della rete in favore dei Doge. (Il Fatto Quotidiano)

Una cosa che ci ha impressionato parecchio è il crollo di queste criptovalute, provocato senza alcun dubbio dalle poche battute pubblicate dal CEO di Tesla su Twitter. Elon Musk è appassionato di Dogecoin, la criptovaluta nata un po’ ‘per gioco’ ma che è apprezzata anche grazie agli apprezzamenti favorevoli di Musk (Virgilio Motori)

Il dietro front su Twitter. Cosa sta succedendo a Bitcoin in caduta libera da due giorni dopo una frase di Elon Musk. L’11 maggio 2021 Bitcoin si è stabilito intorno a 51.000 euro dopo aver superato 53. (Proiezioni di Borsa)

“Il giorno più nero dei Bitcoin ha la firma di Elon Musk. I tweet di Musk sono sempre più ‘pesanti’ sul sistema borsistico, e potrebbero portare a conseguenze legali (FormulaPassion.it)

Bitcoin, Ethereum e tutte le altre hanno visto i loro corsi lasciare sul terreno miliardi di dollari, con perdite in doppia cifra per la stragrande maggioranza delle valute digitali. Il numero uno di Tesla ha bloccato il pagamento delle auto elettriche con Bitcoin e per la prima volta ha posto la questione ambientale legata al mining. (Investire.biz)

Lo comunicano diversi tabloid inglesi che sono andati a recuperare tra gli scaffali impolverati di qualche libreria di famiglia Progetto Marte un volumetto scritto da Wernher Von Braun tra il 1948 e il 1949. (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr