Warren Buffett fa mea culpa sul suo più grande errore (da 11 miliardi di dollari)

Finanzaonline.com ECONOMIA

La lettera annuale di Warren Buffett rivolta agli azionisti della sua holding Berkshire Hathaway pone l’accento sui ‘gioielli di famiglia’, ossia gli asset da cui deriva mattior valore per la holding del miliardario guru degli investimenti.

Tuttavia, negli ultimi anni la quantità di fondi disponibili era aumentata a livelli record, aumentando le aspettative di una grande acquisizione.

Questo non è avvenuto con Buffett che probabilmente teme di pagare troppo le sue potenziali prede. (Finanzaonline.com)

Ne parlano anche altre fonti

La Berkshire Hathaway di Warren Buffett ha pubblicato la sua attesa lettera annuale, offrendo i dettagli sugli investimenti dell’azienda nel 2020. Nel documento, Buffett fa sapere che Apple rappresenta il più grande investimento in azioni ordinarie della Berkshire, anche se alla fine del 2020 sono state vendute 9,81 milioni azioni AAPL. (iPhone Italia)

In media, si tratta di 156 attacchi gravi al mese, il valore più elevato mai registrato a oggi (erano 139 nel 2019), con il primato negativo che spetta al mese di dicembre, in cui sono stati rilevati ben 200 attacchi gravi. (LaPresse)

Nell'intero anno, Berskshire Hathaway ha riacquistato infatti quasi 25 miliardi di dollari in azioni, una condotta contrastante con il rifiuto degli scorsi anni di Buffett di effettuare qualsiasi buyback. (Milano Finanza)

Perché è fuor di dubbio che La Rappresentante di Lista è uno dei progetti discografici più interessanti degli ultimi anni. Oggi suonano in un club di provincia, domani sentiamo le note di una loro canzone in una serie firmata dal premio Oscar Paolo Sorrentino. (Yahoo Finanza)

Un monito chiaro e deciso che segue un pensiero ben radicato nella strategia delll’oracolo di Omaha. Ciò che è importante è che “il lavoro di Berkshire è semplicemente quello di non intromettersi nel successo dell’azienda. (Forbes Italia)

La presenza di Buffett nel produttore di iPhone risale al 2016, quando impiegò 31,1 miliardi di dollari del suo capitale. Warren Buffett: il suo più grande errore. Lungo il corso del 2020 la Berkshire ha riposizionato il portafoglio spostando azioni per 281 miliardi di dollari. (Investire.biz)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr