Facebook ha avuto un leak da 500 milioni di dati. Come scoprire se il tuo account è stato colpito

Facebook ha avuto un leak da 500 milioni di dati. Come scoprire se il tuo account è stato colpito
Business Insider Italia SCIENZA E TECNOLOGIA

Facebook ha affermato che l’enorme perdita deriva da un problema nel 2019, che da allora è stato risolto.

É possibile sapere se i nostri dati sono nel calderone dei dati disponibili a chiunque sappia destreggiarsi nel dark web?

Per ora non è possibile fare verifiche più approfondite, ma potrebbe essere un buon punto di partenza

Tuttavia, non è possibile recuperare quei dati.

Durante il fine settimana di Pasqua, i dati di circa mezzo milione di account sono stati violati, completi di nomi, foto, parentele e persino numero di telefono. (Business Insider Italia)

La notizia riportata su altri media

«Sebbene siano vecchi di almeno un paio di anni - si. I numeri di telefono e i dati personali di 533 milioni di utenti Facebook di 106 Paesi differenti, tra cui indirizzo di casa e email, sono stati rubati dagli hacker: compresi quelli del fondatore Mark Zuckerberg. (ilmattino.it)

Mia mamma ha cent'anni, ha gli anticorpi più forti di Bassetti e di tutti i virologi italiani. "Noi le somministriamo i farmaci giusti, secondo prescrizione medica di autorevoli luminari -puntualizza- Bassetti non è l'unico medico del mondo. (Yahoo Notizie)

Il rapporto di facebook con i dati personali degli iscritti sembra farsi sempre più complicato. Ad oltre il 90% degli utenti italiani (35 milioni di utenti), sono stati sottratti dati sensibili come numero di telefono, nome e cognome, data di nascita e indirizzo email. (LiberoQuotidiano.it)

Il tuo account Facebook è stato violato?- iPhone Italia

Secondo un rapporto pubblicato da dicessi media Usa, tra cui Business Insider, gli hacker hanno sottratto i numeri di telefono e le informazioni personali di 533 milioni di utenti del social network di Mark Zuckerberg provenienti da 106 Paesi differenti. (ilGiornale.it)

I dati degli utenti sarebbero stati acquisiti attingendo direttamente ai server di Facebook sfruttando un bug di sicurezza nella procedura che permette di aggiungere un amico. (IlSoftware.it)

Nei giorni scorsi è stata scoperta una violazione di dati di milioni di utenti Facebook in tutto il mondo, con tanto di informazioni su numeri di telefono, nomi completi e date di nascita. Al momento, è possibile effettuare la ricerca solo tramite indirizzo e-mail, ma a breve dovrebbe essere possibile effettuarla anche tramite numero di telefono (iPhone Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr