Borse europee in rosso. Maglia nera a Piazza Affari

Teleborsa Teleborsa (Economia)

Perde terreno il petrolio (Light Sweet Crude Oil), che scambia a 53,13 dollari per barile, con un calo dell'1,39%.Retrocede di poco lo, che raggiunge quota +134 punti base, mostrando un piccolo calo di 3 punti base, mentre il rendimento del BTP a 10 anni si attesta allo 0,91%.

Ne parlano anche altri media

a Borsa italiana chiude in calo dell’1,22% e sul listino principale troviamo in rialzo solamente Atlantia (+0,18%), Campari (+0,35%), Enel (+0,13%), Nexi (+1,45%), Poste Italiane (+0,09%) e Telecom Italia (+3,79%). (Il Sussidiario.net)

L’indice Ftse Mib, sostenuto dal recupero del comparto bancario, è infatti salito verso i 25.500 punti prima di accusare una brusca e repentina correzione. Segnali positivi sono arrivati anche da Terna che è salita fino ad un nuovo massimo storici di 6,8080. (Milano Finanza)

La retta rossa individua che in corrispondenza della fine del primo sottociclo, scadeva anche il primo sottociclo del ciclo a 40 mesi. Il seguente grafico del Ftse Mib, a barre mensili, evidenzia come dopo la caduta dai massimi storici, l’indice sia stato imbrigliato, per lungo tempo, da una fascia di resistenza. (Proiezioni di Borsa)

Piazza Affari in negativo, la peggiore in Europa, dopo i primi sei casi di coronavirus in Lombardia. IL CALO PEGGIORE IN EUROPA. Il Ftse Mib registra il calo peggiore d’Europa, pari all’1,6%, per chiudere a -1,22%. (Yahoo Finanza)

Ripulita di gran parte dei crediti problematici, MPS tornerebbe ad essere appetibile in vista di un matrimonio con un altro istituto. “Si tratta di un’operazione completamente di mercato” se gli investitori “saranno felici entreranno nell’operazione, altrimenti continueremo come Intesa Sanpaolo”. (Adnkronos)

In cinque sedute Milano ha perso lo 0,38%. Parigi, nell'ultima settimana, ha perso lo 0,65% (+0,86% da inizio anno), Madrid lo 0,71% (+3,5%), Londra un frazionale 0,07% (-1,8%). (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr