Mobilità elettrica, in Italia 'boom' di immatricolazioni nel 2021

InMoto ECONOMIA

I numeri. Con più di 6.300 veicoli immatricolati nell’anno appena trascorso, il mercato degli scooter ha registrato un aumento del +5%.

Anche per quanto riguarda i quadricicli, con un aumento dello 0,5%, si segnala un incremento con circa 10.848 segmenti mesi su strada.

Da sottolineare anche i numeri del mercato motociclistico, con 606 veicoli ad emissione zero venuti nel 2021 rispetto ai 388 del 2020. (InMoto)

Se ne è parlato anche su altri media

Anno positivo per i veicoli a zero emissione che incassano un +32,6%. Un aumento così contenuto è dovuto alle commesse degli scooter sharing che negli scorsi anni hanno pesantemente influenzato il mercato (Moto.it)

Parliamo di Francia, Germania, Italia, Spagna e UK, a cui si aggiungono l'Olanda e il Belgio quando si parla di ciclomotori: sono realtà importanti in termini di volumi. Nei principali mercati europei le vendite di moto e scooter sono aumentate nel 2021, soltanto la Germania ha visto il segno meno. (Moto.it)

Crescono di pari passo sia la disponibilità di piste ciclabili, soprattutto nel periodo successivo alla pandemia da Covid-19, sia l’attenzione dei comuni al tema della sicurezza in bici. Un mosaico multicolore dove biciclette, monopattini, scooter e moto - in particolare a propulsione elettrica -, piste ciclabili, parcheggi dedicati alle due ruote e infrastrutture dovranno coesistere con una visione moderna. (DOVE Viaggi)

Quasi ovunque, infatti, le vendite di mezzi a due ruote sono aumentate negli ultimi tempi per varie ragioni. Solo circa il 43 per cento di quelle vendite erano moto da fuoristrada, il che non è sorprendente vista la conformazione del Paese. (GPOne.com)

Mercato elettrico. Il mercato dell’elettrico, anche in Italia, cresce di anno in anno: dati alla mano, il 2021 fa segnare un complessivo +32,6% sul 2020 grazie, soprattutto, alla spinta che i quadricicli (+448,8%) e le moto (+56,2%) hanno impresso alla domanda di veicoli a emissione zero nel settore. (inSella)

Sommando moto, scooter e ciclomotori, in Francia è stata superata la cifra di 305.000 veicoli venduti nel 2021: la più alta in Europa. Nel dettaglio, le moto vendute sono state 143.305 (+9,2%), gli scooter 51.247 (+12%), i tre ruote 9.913 (-11,8%) e i ciclomotori 101.185 (+2,5%). (Moto.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr