In salvo i voli per la Sardegna, il Governo proroga la continuità per 7 mesi

In salvo i voli per la Sardegna, il Governo proroga la continuità per 7 mesi
Casteddu Online ECONOMIA

Infatti, d’intesa con la Commissione europea, sono stati ravvisati nella cessazione delle attività di Alitalia gli estremi della “improvvisa interruzione del servizio”, prevista dall’articolo 16 comma 12 del Regolamento (CE) n.

La selezione, in linea con le indicazioni di Bruxelles, avverrà applicando il nuovo regime di servizi onerati sul quale, come detto, si sta concludendo il confronto con la Commissione europea. (Casteddu Online)

Ne parlano anche altre testate

La Regione Sardegna può quindi ora selezionare con rito abbreviato il vettore per i prossimi sette mesi, per poi procedere all’affidamento con la procedura ordinaria. Questo tempo sarà impiegato per individuare il miglior sistema possibile per dare alla Sardegna quel sistema di collegamenti cui tutti i nostri cittadini hanno diritto” (Sassari Oggi)

Condividi. I servizi aerei da e per la Sardegna, oggi affidati ad Alitalia, non subiranno interruzioni a causa della cessazione delle attivita' della compagnia il prossimo 15 ottobre. La Regione Sardegna potrà selezionare il vettore cui affidare i voli Alitalia, voli Sardegna garantiti anche dopo il 15 ottobre Per la Commissione europea, nella cessazione delle attività di Alitalia. (Rai News)

Condizione quasi impossibile da sostenere per una compagnia che attualmente può contare complessivamente su 52 macchine. Perché se aspettavamo un’opportunità concreta per non perdere queste preziose professionalità, questo è il momento giusto, che non possiamo perdere” (Gallura Oggi)

Sardegna: voli in continuità territoriale garantiti anche dopo Alitalia

Perché se aspettavamo un’opportunità concreta per non perdere queste preziose professionalità, questo è il momento giusto, che non possiamo perdere” “Con la firma del decreto del ministro Giovannini i collegamenti aerei in continuità territoriale con gli aeroporti di Fiumicino e Linate non subiranno interruzioni dopo il 15 ottobre, data di cessazione delle attività di Alitalia. (Olbianova.it)

"Con la firma del decreto del ministro Giovannini i collegamenti aerei in continuità territoriale con gli aeroporti di Fiumicino e Linate non subiranno interruzioni dopo il 15 ottobre, data di cessazione delle attività di Alitalia. (Olbiapuntoit)

In parallelo verranno completate le attività per l'affidamento a procedura ordinaria dei servizi di volo per la continuità territoriale su un arco temporale pluriennale. La selezione, in linea con le indicazioni di Bruxelles, avverrà applicando il nuovo regime di servizi onerati sul quale, come detto, si sta concludendo il confronto con la Commissione europea. (Ferrovie.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr