Addio Alitalia: dopo 75 anni di voli e difficoltà lascia a terra i dipendenti

Addio Alitalia: dopo 75 anni di voli e difficoltà lascia a terra i dipendenti
Approfondimenti:
Periodico Italiano ECONOMIA

Con Alitalia finisce un pezzo della storia italiana, di quel sogno tricolore che iniziò con il boom economico negli anni Cinquanta.

A spiegare meglio il punto di vista dei dipendenti è Laura Facchini, da vent’anni hostess per Alitalia

Addio ad Alitalia, storia di un sogno italiano. Quella di Alitalia è stata una storia travagliata, costellata dall’alternarsi di momenti di grande successo e sviluppo ad altri di depressione economica e forte crisi, laddove possibile superata con turbolente ristrutturazioni. (Periodico Italiano)

Ne parlano anche altre fonti

"Crediamo che debba rimanere un patrimonio della nuova compagnia di bandiera, è un marchio che ha portato in giro per il mondo gli italiani", aggiunge. Sono ancora incerti la modalità dei rimborsi e il destino del buco nero dei conti lasciati da Alitalia. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

L’ultimo volo che decollerà oggi segnerà la fine dell’aviolinea di bandiera italiana. Leggi anche: Alitalia deve morire: così ha deciso (ancora) Bruxelles. L’ultimo volo e cala il sipario. Alitalia sarà oggi saluta tutti a tarda sera, con l’ultimo volo della giornata, l’AZ1586 Cagliari-Roma, che partirà alle 22.05 dal capoluogo sardo per atterrare a Fiumicino alle 23.10. (Il Primato Nazionale)

Quindi «per noi oggi non è la fine di Alitalia ma è l'inizio della battaglia affinché Ita diventi veramente la nuova compagnia di bandiera» Le sigle sindacali chiedono, in particolare, «garanzie» sui rami handling e manutenzione, «garanzie sull'assunzione» dei lavoratori Alitalia da parte di Ita, la «cancellazione del regolamento aziendale» con applicazione del Contratto collettivo nazionale di lavoro. (La Nuova Sardegna)

Alitalia chiude, Ita apre. E i nostri soldi volano via

Per il ministro delle Infrastrutture, Enrico Giovannini, “il piano industriale della nuova compagnia prevede una compagnia non grande quanto Alitalia ma destinata a crescere” E da domani al posto dell’ex compagnia di bandiera ci sarà la società pubblica Ita, che impiegherà 2.800 lavoratori sugli oltre 11mila di Alitalia. (Il Fatto Quotidiano)

Fino all’ultimo momento, Ita ha cercato di comprare il marchio Alitalia dai commissari straordinari della ormai ex compagnia La compagnia di bandiera farà il suo ultimo volo dopo 74 anni di storia. (Il Riformista)

Chiude dopo un trentennio ove in un mercato realmente competitivo e finanziato solo da capitali privati non sarebbe sopravvissuta sei mesi. Alitalia chiude. (malpensa24.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr