G20 Afghanistan, Draghi: “Agire subito, contatti con talebani ma no riconoscimento”

LaPresse ESTERI

Agire insieme, è il ragionamento, favorevoli al coordinamento di una risposta “a partire da quello che sta succedendo da noi, che siamo stati lasciati molto soli”

Il G20 si impegna quindi a “evitare il collasso economico” dell’Afghanistan, sostenendo il sistema dei pagamenti e quello bancario.

La priorità è rispondere a crisi umanitaria. La priorità, per i grandi della terra, è quella di dare una risposta comune alla crisi umanitaria. (LaPresse)

Su altri giornali

L'articolo Ue, Armao “Coordinamento tra Stati, Regioni e Comuni funziona male” proviene da (Sicilia Economia)

L’assenza del presidente cinese Xi Jinping e di quello russo Vladimir Putin inficiano la rappresentatività delle posizioni prese sull’Afghanistan oggi. Il G20 straordinario sull’Afghanistan, voluto dall’Italia, dà mandato alle Nazioni Unite per coordinare la risposta e gli aiuti e scongiurare il collasso dell’economia del paese. (ISPI)

Il G20 straordinario sulla crisi afghana "è stato complessivamente molto soddisfacente e fruttuoso", con una "consapevolezza diffusa che l'emergenza umanitaria in Afghanistan è gravissima", tanto che durante il summit si è parlato di "catastrofe umanitaria e con l'avvicinarsi dell'inverno c'è la percezione di come la situazione stia precipitando". (Adnkronos)

G20 Afghanistan, Draghi: «Emergenza umanitaria gravissima, c'è volontà di agire»

Varie persone hanno parlato di catastrofe umanitaria, c'è grande disponibilità ad agire su questo", così Mario Draghi durante la conferenza sul G20 Afghanistan. C'è consapevolezza che l'emergenza umanitaria che si sta sviluppando in Afghanistan è gravissima. (Corriere TV)

Draghi ha annunciato che "la presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen ha annunciato uno stanziamento di un miliardo di dollari" per gli aiuti umanitari L'emergenza umanitaria. Per Draghi "c'è una consapevolezza diffusa che l'emergenza umanitaria in Afghanistan è gravissima. (AGI - Agenzia Giornalistica Italia)

Lo ha detto il premier Mario Draghi, in conferenza stampa al termine del G20 dedicato all'Afghanistan, definendo il vertice «soddisfacente e fruttuoso». «Ne è valsa sicuramente la pena» di organizzare questo G20, che considero «un successo», «perché è la prima risposta multilaterale alla crisi in Afghanistan. (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr