L'Unione Europea ha approvato il Green Pass

L'Unione Europea ha approvato il Green Pass
Ticinonline ESTERI

Gli eurodeputati hanno completato oggi il lavoro legislativo sul documento per facilitare gli spostamenti all'interno dell'Unione e contribuire alla ripresa economica.

Un quadro comune dell'Ue renderà i certificati compatibili e verificabili in tutta l'Unione europea, oltre a prevenire frodi e falsificazioni.

Il sistema si applicherà dal primo luglio 2021 e resterà in vigore per dodici mesi

ia libera definitivo del parlamento europeo al certificato digitale Covid dell'UE. (Ticinonline)

Ne parlano anche altre fonti

Il certificato non costituirà una condizione preliminare per la libera circolazione e non sarà considerato un documento di viaggio. Un quadro comune dell'Unione europea renderà i certificati compatibili e verificabili in tutta l'Unione europea, oltre a prevenire frodi e falsificazioni. (Il Piccolo)

I paesi dell’Ue sono incoraggiati a garantire che i test abbiano prezzi abbordabili e siano ampiamente disponibili L’entrata in vigore e l’applicazione immediata è prevista dal primo luglio e sarà in vigore per 12 mesi. (IVG.it)

Il testo dovrà ora essere formalmente adottato dal Consiglio e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale, per l’entrata in vigore e l’applicazione immediata dal primo luglio 2021. Il sistema si applicherà dal primo luglio 2021 e resterà in vigore per 12 mesi (Libertà)

L’Unione europea dice sì: dal 1° luglio via al Green Pass

Il Parlamento europeo ha dato l’ok definitivo al certificato digitale Covid dell’Ue. Il certificato sarà rilasciato gratuitamente dalle autorità nazionali e sarà disponibile in formato digitale o cartaceo con un codice Qr. (Genova24.it)

Il Green pass europeo avrà un codice QR e sarà sia digitale che cartaceo. Il Green pass europeo entrerà in vigore il 1° luglio 2021. (ViaggiNews.com)

Il Parlamento Europeo ha approvato, a larga maggioranza, il regolamento che istituirà il certificato Covid Ue digitale, o Green Pass, che entrerà in vigore il prossimo primo luglio. Il Pass “renderà più semplice la vita dei cittadini e li aiuterà ad esercitare il diritto alla libertà di movimento. (BergamoNews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr