F1 | Scintille tra Binotto e Leclerc

F1 | Scintille tra Binotto e Leclerc
F1Sport.it SPORT

Ci ha regalato anche indiscrezioni secondo cui il clima in casa Ferrarista non sarebbe dei migliori con momenti tesi e interventi di terzi a placare gli animi.

Secondo quanto raccontatoci,nella mattinata di venerdi sarebbero stati proprioStoccate velenose dal tono in continuo crescendo– secondo il nostro testimone – l’intervento, nientepopodimeno di:.

Una Monza che ha regalato agli appassionati di Formula 1 emozioni forti. (F1Sport.it)

La notizia riportata su altri media

La Ferrari attende il 2022 per il riscatto: intanto è vicino il debutto di una novità che anticipa il prossimo anno. Per la Ferrari la certezza che su questo aspetto occorre lavorare per pensare nel 2022 di avere uno scatto in avanti. (AutoMotoriNews)

In termini di novità specifiche, dovrebbero essere resi ora disponibili alcuni elementi legati alla parte ibrida omologati alle specifiche 2021. Tutto ciò risulta comunque possibile perché l’attuale regolamento prevede di poter adeguare le power unit anche nel corso della stagione. (ClubAlfa.it)

Su F1-News trovi tutte le notizie più interessanti del mondo della Formula 1 per un sito praticamente al 100% dedicato a questo sport. Il passo di gara è stato comunque abbastanza soddisfacente, considerate le aspettative della vigilia. (F1-News.eu)

Ferrari, serve il nuovo motore: per riprendersi il podio e scattare bene nel 2022

. CLICCA PER TUTTE LE ULTIME NEWS DELLA FORMULA 1 DI OGGI! Su F1-News trovi tutte le notizie più interessanti del mondo della Formula 1 per un sito praticamente al 100% dedicato a questo sport. (F1-News.eu)

Complimenti alla McLaren, che dopo nove anni torna a vincere: si è ripresa il terzo posto ma la stagione è ancora lunga e faremo di tutto per contenderglielo fino alla fine”. E con lui anche Carlos Sainz, con l’aggiunta di Valtteri Bottas e Sergio Perez a saltare le due rosse senza pietà. (La Gazzetta dello Sport)

E' indubbio che Charles in Ferrari stia bene e che si senta investito del ruolo di uomo del destino In fretta, perché, come spiegato da Binotto, la sua introduzione faciliterà soluzioni per la nuova Ferrari dell'anno è prossimo. (La Gazzetta dello Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr