Non accetta la relazione della figlia. Tenta di investire il fidanzato

Ha tentato di investire il fidanzato della figlia dopo averlo picchiato brutalmente, colpendolo con ripetuti calci e pugni alla testa e sollevandolo da terra per poi lasciarlo cadere. Ai polsi di un uomo di 55 anni leccese, C.P. le sue iniziali, sono ... Fonte: Quotidiano di Puglia Quotidiano di Puglia
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....