AppleCare+: cala il costo per riparare il vetro posteriore degli iPhone

AppleCare+: cala il costo per riparare il vetro posteriore degli iPhone
HDblog SCIENZA E TECNOLOGIA

Segnaliamo che questa novità si applica solo ad iPhone 13, 13 mini, Pro, Pro Max e ai modelli dello scorso anno

Ricordiamo che in precedenza questo costo era pari a 99 euro, ovvero lo stesso che viene applicato nel caso di altri danni che comportano la sostituzione completa dello smartphone.

Il motivo per cui la rottura del vetro posteriore era così cara era dovuto proprio all'impossibilità di sostituire solo il pannello rotto - per via delle modalità di assemblaggio -, fatto che portava anche in questo caso alla sostituzione dello smartphone. (HDblog)

Su altri giornali

iPhone 13 e iPhone 13 Mini sono stati ridisegnati interamente sia dentro che fuori, con un nuovo telaio in alluminio. https://www. (DR COMMODORE)

FONTE : https://www.apple.com/it/shop/buy-iphone/iphone-13. Già è stato ufficializzato anche il listino prezzi per il nostro paese:. – iPhone 13 mini da 839 euro;. – iPhone 13 da 939 euro;. – iPhone 13 Pro da 1189 euro;. (Donna Glamour)

Della RAM del nuovo iPad 2021 economico e del rivoluzionato iPad mini 6 abbiamo già detto in questo articolo, per quanto riguarda invece i modelli di iPhone 13 la quantità di memoria RAM è identica ai corrispettivi modelli della generazione precedente iPhone 12. (macitynet.it)

Mancano i confronti delle prestazioni di iPhone 13 e iPhone 12

(mi-lorenteggio.com) Milano, 18 settembre 2021 – Stephen Gill (Bristol, 1971) arriva a Milano con The Pillar: oltre quaranta fotografie di uccelli in volo in un allestimento all’aria aperta da BAM – Biblioteca degli Alberi mettono in evidenza l’incapacità di controllo dell’uomo sul mondo naturale. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Gli iPhone fanno parte di questa seconda categoria. Entrambi hanno il compito di modificare la posizione delle lenti della fotocamera per garantire scatti non sfocati anche quando realizzati in movimento e, spiega l’azienda, «sono progettati per durare». (Corriere della Sera)

Ecco qualcosa di divertente sull’annuncio di martedì dell’A15 Bionic: Apple non ha confrontato le sue prestazioni con l’A14. Ma quest’anno, Apple ha scelto di annunciare che l’A15 nell’iPhone 13 Pro ha una grafica e prestazioni della CPU migliori del 50% “rispetto alla concorrenza”. (La Tribuna Sammarinese)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr