Vaccinazioni anti-Covid, partite oggi in Emilia-Romagna le prenotazioni per i 12-19enni: alle 13 già oltre 53mila

Regione Emilia Romagna SALUTE

I più giovani in Emilia-Romagna rispondono presente alla campagna vaccinale: alle 13 di oggi oltre 53mila ragazze e ragazzi da Piacenza a Rimini tra i 12 e i 19 anni (quindi i nati dal 2002 al 2009), per la precisione 53.678, hanno già il loro appuntamento con la vaccinazione contro il Covid.

Per prenotarsi non serve la prescrizione medica: bastano i dati anagrafici - nome, cognome, data e comune di nascita - o, in alternativa, il codice fiscale. (Regione Emilia Romagna)

Su altri media

La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dello 0,5%. I dati e la tabella della Regione. (Adnkronos)

Inoltre, nei festivi soprattutto quelli molecolari vengono fatti prioritariamente su casi per i quali spesso è atteso il risultato positivo La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 2,1 %, un valore non indicativo dell’andamento generale visto il numero di tamponi effettuati, che la domenica è inferiore rispetto agli altri giorni. (Tuttobolognaweb)

La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dello 0,5%. Dei nuovi contagiati, 42 sono asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. (La Pressa)

I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 10.959 (-2 rispetto a ieri). Aggiornamento Coronavirus 8/6: nel modenese 17 nuovi contagi, in Emilia-Romagna 99 positivi e 7 decessi. 8 GIUGNO 2021- Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 385.070 casi di positività, 99 in più rispetto a ieri, su un totale di 20.285 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. (SulPanaro)

Ovviamente la possibilità di prenotarsi resterà sempre aperta a partire dalla data di sblocco delle finestre per consentire a tutti coloro che lo vorranno di ricevere il vaccino. (RiminiToday)

Tre i ricoveri in terapia intensiva ( +1 rispetto a ieri). Per 2 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica. (IlPiacenza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr