Biathlon, Coppa del Mondo 2021/2022: primo podio stagionale azzurro, Wierer 3^ nella sprint di Ruhpolding

Biathlon, Coppa del Mondo 2021/2022: primo podio stagionale azzurro, Wierer 3^ nella sprint di Ruhpolding
Eurosport IT SPORT

Disastro a Zagabria. Ruhpolding Wierer, sfata il tabù podio: rivivi la sua sprint in 60" 5 ORE FA

Finalmente il tanto agognato primo podio italiano in Coppa del Mondo di biathlon.

Wierer taglia il traguardo a 29”7 di distacco dalla vincitrice Elvira Öberg e per mezzo secondo beffa l’eterna quarta Dzinara Alimbekava.

La tappa tedesca di Ruhpolding parte alla grande con il terzo posto di Dorothea Wierer nella sprint femminile. (Eurosport IT)

La notizia riportata su altri giornali

Vince svedese Oeberg poi norvegese Roeiseland, leader classifica. Il programma gare di Ruhpolding continua giovedì 13 gennaio con la sprint maschile (ore 14.30), per poi proseguire con la staffetta femminile (venerdì 14 ore 14.30) e maschile (sabato 15 ore 14.30) e terminare domenica 16 con le due pursuit a partire dalle ore 12. (La Repubblica)

In seconda piazza Marte Olsbu Røiseland, precisa come sempre al tiro e in buona condizione sugli sci. L'azzurra ha concluso terza a 29"7 da una supersonica Elvira Öberg, che ha dimostrato di essere al momento imbattibile, quando riesce a essere precisa al poligono. (FondoItalia.it)

Quattro errori a terra e uno in piedi per Lisa Vittozzi nella 7.5 km sprint di Coppa del Mondo di biathlon a Ruhpolding, in Germania. Davvero troppi, lo conferma anche il piazzamento finale (89°), che la esclude dall’inseguimento di domenica. (FISI FVG)

Questa è la vera Dorothea Wierer: 3° posto nella Sprint di Ruhpolding dove trionfa Elvira Oeberg

Ora ci aspetta un giorno di riposo, che ci vuole, visto che abbiamo avuto appena due giorni di stop dopo Oberhof, che è stato un weekend bello tosto. Lì nell'inseguimento qualcosa è andato storto nelle prime due serie, ma capita perché non siamo macchina (FondoItalia.it)

La medaglia individuale a Pechino sarebbe il punto più alto della mia carriera: come ho detto farò del mio meglio, sperando di non perdere la serenità se non dovesse succedere" Tre titoli Mondiali, due coppe del mondo generali, due bronzi olimpici in staffetta: l'ultimo passo che mancherebbe alla trentunenne delle Fiamme Gialle è proprio la medaglia individuale a cinque cerchi. (FondoItalia.it)

All'inizio della sesta tappa di una Coppa del Mondo sinora stregata per l'Italbiathlon, ecco arrivare il primo podio a poche settimane dai Giochi Olimpici di Pechino. Biathlon: la capitana azzurra (con doppio zero rapidissimo al poligono) regala finalmente il primo podio stagionale all'Italia del biathlon; davanti solo la svedese e la leader di coppa Roeiseland, mentre Alimbekava perde la terza piazza per mezzo secondo. (NEVEITALIA.IT)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr