Imparato: “Alfa Romeo oggi vale più di quello che offre”

Imparato: “Alfa Romeo oggi vale più di quello che offre”
FormulaPassion.it SCIENZA E TECNOLOGIA

A guidare la riorganizzazione di Alfa Romeo ci sarà chiaramente il CEO Jean-Philippe Imparato, che avrà anche il difficile compito di ricostruire il processo di produzione e di vendita del marchio.

Chiosa finale sull’elettrificazione, un processo che sta invadendo il settore automobilistico tutto e che ben presto impatterà enormemente anche su Alfa Romeo.

In questa realtà Alfa Romeo è e rimarrà l’essenza della sportività all’italiana che significa stile, gusto e la capacità di trasmettere sensazioni che le altre auto non trasmettono

Alfa Romeo cerca la scossa. (FormulaPassion.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Potrebbe interessarti > > > Alfa Romeo: le station wagon chiamate sportwagon | Un flop dopo l’altro. Alfa 33 Stradale/Visione, caratteristiche. L’Alfa 33 Stradale/Visione è uno dei render-concept più belli mai visti Adesso è arrivata una nuova versione mai vista prima. (QuattroMania)

Ci potrebbero essere alcune novità anche per la Quadrifoglio: difficile pensare che quel modello venga eliminato, anche in considerazione dell'arrivo di una variante elettrica anti-CO2, ma è presumibile che il motore 3.0 V6 Nettuno che doveva rimanere una esclusività di Maserati possa essere "prestato" per farsi largo nel cofano della Giulia andando a realizzare una versione finale da urlo, con più di 600 CV e trazione integrale per Giulia e Stelvio che possa chiudere il rapporto di Alfa Romeo con la benzina in modo clamoroso. (Automoto.it)

Ma hanno anche adottato una serie di stratagemmi ultra-tecnologici per amplificare a dismisura l'effetto deterrente, garantendo l'incolumità dei poliziotti, senza che siano obbligati a ricorrere all'uso della forza. (Automoto.it)

Alfa Romeo Giulia GTA 1300 Junior: a novembre è atteso all’asta un esemplare

Introdotta con il restyling del model year 2020, ha regalato alla Giulia piccoli ritocchi estetici, un infotainment tutto nuovo (ne parliamo a parte), sistemi di assistenza alla guida di secondo livello e soprattutto la trazione posteriore sulla Veloce. (Auto.it)

La ricostruzione di Alfa Romeo passa da Jean-Philippe Imparato. Sembrerebbe scontato ammettere che il rinascimento di Alfa Romeo sia in grado di avere come timoniere proprio Jean-Philippe Imparato, ma a ben guardare quanto è accaduto negli anni scorsi la condizione non appare così immediata da leggere. (ClubAlfa.it)

Come dimostrato dai documenti, la Giulia GTA 1300 Junior è rimasta in Italia per gran parte della sua prima infanzia. Dei 447 unità dell’Alfa Romeo Giulia GTA 1300 Junior realizzate tra il ‘68 e il ‘75, quasi tutte erano dipinte in Alfa Rosso e con inserti bianchi a contrasto. (ClubAlfa.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr