Terribile incidente sul lavoro: morti, feriti e 50 persone in pericolo: “150 soccorritori sul posto”

Caffeina Magazine ESTERI

Le squadre sono composte da ben 154 soccorritori, che stanno controllando ogni passaggio della miniera e cercando un canale per contattare i minatori dispersi.

Secondo quanto scritto dal governatore della regione, sul posto stavano lavorando 285 minatori, 237 dei quali sono stati riportati in superficie durante le operazioni di soccorso.

La procura regionale ha avviato un’indagine per il rispetto delle leggi sul lavoro e sulla sicurezza industriale

Sei persone sono morte in seguito a un incidente in una miniera. (Caffeina Magazine)

Se ne è parlato anche su altri media

Il direttore della miniera e altri due dirigenti sono stati arrestati, secondo quanto riferito dalla commissione che sta indagando sull’incidente Il bilancio iniziale dell’incidente era di 11 morti, con 35 persone rimaste intrappolate nel sottosuolo e successivamente dichiarate morte. (il Fatto Nisseno)

Conta più di cinquanta morti il bilancio del drammatico incidente avvenuto in una miniera in Siberia, dove si è verificata una violenta esplosione ad una profondità di circa 250 metri. Il governatore della Regione di Kemerovo, dove è avvenuto l’incidente, ha annunciato tre giorni di lutto in memoria delle cinquantadue vittime del drammatico incidente (News Mondo)

Al momento dell’incidente a lavorare nella miniera c’erano circa 287 persone, alcuni risulterebbero ancora intrappolati. Il dolore dei famigliari delle vittime. Dall’incidente e per tutto l’arco di tempo delle attività di soccorso molti famigliari delle vittime si sono radunati intorno alla miniera per avere informazioni sui propri cari (Thesocialpost.it)

La propagazione del fumo all’interno della miniera avrebbe portato inizialmente alla morte di 11 persone. 52 morti in miniera in Siberia: cosa è accaduto. Si sta provando a capire quale sia stata la dinamica che ha portato all’incidente. (Ultim'ora News)

Minatori e soccorritori sarebbero deceduti a causa della mancanza di ossigeno e per le altre concentrazioni di gas tossici Lo ha affermato il ministro ad interim delle Situazioni di emergenza Alexander Chupriyan, citato dall'agenzia stampa russa Ria Novosti. (Ticinonline)

“Secondo i dati preliminari, sono morte 52 persone, compresi sei soccorritori”, ha spiegato. Come spiegato dall'amministratore della miniera all'agenzia Interfax, tutti i soccorritori, in campo per salvare i dispersi, sono stati "urgentemente evacuati, poiché la concentrazione di gas potrebbe provocare un'esplosione". (Quotidiano.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr