La risposta di Tare: “Estraneo alla società di scommesse Top Bast”

CIP SPORT

In ragione della totale estraneità e della falsità della notizia (artatamente divulgata), Igli Tare aveva preventivamente diffidato il giornalista Daniele Autieri.

Il Ds della Lazio Igli Tare ha risposto all’accusa da parte del giornale La Repubblica del suo coinvolgimento nella società di scommesse albanese Top Bast.

La Top Bast, la compagnia che gestiva queste sale scommesse, era di fatto di proprietà dei fratelli Tare

Nella nota ufficiale, il Ds della Lazio si dichiara:. (CIP)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Secondo gli investigatori la circostanza risulta evidente da una serie di contatti intercorsi tra Genti Tare e gli emissari del clan”. “La Lazio acquista Muriqi nel settembre scorso, un’operazione da 17,5 milioni di euro alla quale partecipano almeno quattro intermediari. (IlNapolista)

Non è facile incontrarlo, se il club ha interesse basta poco per un incontro. Allenatore carismatico, l’importante però è la crescita dei ragazzi e il Napoli con i suoi campioni può crescere e migliorarsi“ (Europa Calcio)

Igli Tare ha diffidato Report e La Repubblica riguardo al presunto coinvolgimento come prestanome di una società di scommesse albanese. Dopo la nota del pomeriggio, Igli Tare ha diffidato Report e La Repubblica riguardo al presunto coinvolgimento come prestanome di una società di scommesse albanese. (Lazio News 24)

Report, inchiesta su Igli Tare: il ds della Lazio si difende dalle accuse

Igli Tare ha diffidato Report e La Repubblica riguardo al presunto coinvolgimento come prestanome di una società di scommesse albanese. Dopo la nota del pomeriggio, Igli Tare ha diffidato Report e La Repubblica riguardo al presunto coinvolgimento come prestanome di una società di scommesse albanese. (Calcio News 24)

dvertisements. . . . Società di scommesse con proprietà occulta? (HelpMeTech)

In attesa di conoscere il nuovo allenatore – che senza grosse sorprese sarà Maurizio Sarri – Igli Tare è stato coinvolto in un’inchiesta di Report, poiché sarebbe protagonista di alcune attività sospette. (Calciopolis)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr