PS5 e Xbox Series X non hanno nulla di impressionante: Atsushi Inaba di PlatinumGames ci spiega perché

Eurogamer.it Eurogamer.it (Scienza e tecnologia)

Attualmente, molti sviluppatori del settore sono decisamente eccitati dall'arrivo di PS5 e Xbox Series X, ma qualcuno non lo è affatto.

Vi aspettate un grande salto con PS5 e Xbox Series X?

E PS5 e Series X?

Infatti, Atsushi Inaba di PlatinumGames, aveva già detto lo scorso anno che le console next-gen saranno solo un "more of the same".

Su altre fonti

Piuttosto, sembra che dietro questo approccio ci siano delle indicazioni precise della casa giapponese, che secondo Grubb vorrebbe limitare al massimo nei trailer la comparsa della dicitura "il gioco mostrato gira su PC ma verrà ottimizzato per PS5". (Multiplayer.it)

Ancora una succosa anticipazione su Dualsense, il successore del DualShock, che avrà un sistema haptico stupefacente. Wintory stava raccontando di come i tecnici campionassero determinati effetti, come appunto la pioggia, poi da aggiungere alla libreria di un videogame ed è intervenuto Bithell anticipando come DualSense potrà davvero superare ogni limite finora raggiunto. (Wired Italia)

La differenza più interessante, tuttavia, è che le specifiche di PS5 presentano una frequenza variabile rispetto alla frequenza fissa di Series X. Nonostante i vari problemi relativi alla pandemia che Sony e Microsoft devono affrontare, entrambe le aziende sembrano essere sicure di riuscire a lanciare PS5 e Xbox Series X entro la fine dell'anno. (Eurogamer.it)

Combinando velocità, feedback aptico e suono, potremo migliorare ulteriormente l’esperienza disponibile su PS4, rendendo PS5 una console di nuova generazione in grado di fornire esperienze prima impossibili. (Spaziogames.it)

Tuttavia, sottolinea Grubb, Sony e Microsoft devono anche tener conto dei preordini delle due console, perciò questo dato non potrà essere annunciato troppo tardi. Secondo quanto svelato dall'analista Michael Pacther, Microsoft potrebbe arrivare a far pagare le sua console addirittura 400 dollari. (Eurogamer.it)

Jeff Grubb (@JeffGrubb) May 20, 2020. Secondo il giornalista, dunque, non scopriremo il prezzo delle future console da qui a poco, ma dovremo attendere qualche mese in più, probabilmente verso fine estate. (Tom's Hardware Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti