Pioli: "La scintilla tra noi è nata durante il lockdown. Ora c’è magia"

Pioli: La scintilla tra noi è nata durante il lockdown. Ora c’è magia
Milan News SPORT

Non siamo amici: siamo appartenenti a un’idea di valori comune.

Non solo di calcio.

Sento che c’è empatia, forse addirittura un po’ di magia tra noi"

Dalle pagine de Il Fatto Quotidiano, Stefano Pioli ha parlato così del suo Milan: "Stranamente la scintilla tra di noi è nata nelle riunioni su Zoom durante il primo lockdown.

Ci siamo dati il tempo di conoscerci, abbiamo parlato delle nostre vite. (Milan News)

La notizia riportata su altre testate

Stranamente la scintilla tra di noi è nata nelle riunioni su Zoom durante il primo lockdown. Guarirà e non vediamo l’ora di riaverlo con noi”.“Siamo il Milan e non ci dobbiamo porre limiti. (Calciomercato.com)

Tentativo della Lazio per riunire l'esterno e Maurizio Sarri che al Napoli fecero faville. Lotito ha incontrato il Comune e visitato l'impianto. (La Lazio Siamo Noi)

L'allenatore del Milan torna a parlare dell'intervento del suo difensore in soccorso dell'amico Eriksen. Stefano Pioli, intervistato dal Fatto Quotidiano, è tornato anche sui momenti drammatici vissuti durante Danimarca-Finlandia, con protagonisti Simon Kjaer e Christian Eriksen. (Fcinternews.it)

Pioli: “C’è magia tra di noi. Ibra e Kjaer hanno cambiato il Milan”

Leggi anche:. Parlando di questo episodio, fortunatamente finito bene, Pioli ha ricordato quando in campo gli successe una cosa molto simile. Non ricordo nulla dell’episodio e non ebbi il coraggio di riguardare le immagini, se non molti mesi dopo” – ha rivelato Pioli (MilanLive.it)

Tra i temi toccati c'è anche la scomparsa di Davide Astori: "Sono un allenatore che impronta tutta la sua gestione sul confronto e sul dialogo con i giocatori. A uno a uno ho dovuto raccontargli che il medico, alle 9 del mattino, mi aveva detto che Davide non c'era più. (Viola News)

Il tecnico del Milan non si pone limite e guarda al futuro con ottimismo. In una lunga intervista a Il Fatto Quotidiano, Stefano Pioli ha parlato di diversi argomenti. Il Milan è chiamato a confermare il secondo posto della passata stagione, o magari, se è possibile migliorarsi: “Gli obiettivi? (MilanLive.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr