Federica Pellegrini ci ripensa, chiuderà la carriera in Italia

Federica Pellegrini ci ripensa, chiuderà la carriera in Italia
Più informazioni:
La Repubblica SPORT

Un esercito di 448 atleti in rappresentanza di 121 società e tra questi anche la piacevole sorpresa di vedere il nome di Federica Pellegrini.

La campionessa olimpica a Pechino 2008 e primatista mondiale dei 200 stile libero in vasca lunga con 1'52″98 (Roma 2009), pluricampionessa mondiale ed europea, icona del nuoto italiano e internazionale, risulta infatti iscritta ai 50, 100 e 200 stile libero nei Campionati Assoluti invernali Frecciarossa in vasca corta, in programma a Riccione, nella piscina dello Stadio del Nuoto, martedì 30 novembre e mercoledì 1° dicembre. (La Repubblica)

Su altri giornali

Tra i 448 atleti iscritti figura infatti anche Federica Pellegrini. Soprattutto perché, una volta in vasca, la Divina non si tira mai indietro e vuole sempre stupire (Sport Mediaset)

Federica Pellegrini non è stata solo una campionessa assoluta in piscina per riscontri ottenuti, ma anche per il modo in cui è riuscita ottenerli. L’azzurra ben si sta disimpegnando nella cosiddetta ‘Champions League’ del nuoto e tra le fila degli Aqua Centurions è pronta ad affrontare nuove prove nei playoff il 27-28 novembre (OA Sport)

«When your family calls you have to answer, I'm here 💛💙……ci vediamo a Riccione 🇮🇹 h17 30/11/21» (Quando la tua famiglia chiama devi rispondere. Alla piscina dello Stadio del Nuoto, in vasca da 25 metri, sono attesi tutti i principali protagonisti del nuoto azzurro, a cominciare proprio da Federica Pellegrini, campionessa olimpica a Pechino 2008 e primatista mondiale dei 200 stile libero in vasca lunga con 1'52"98 (Roma 2009), pluricampionessa mondiale iscritta ai 50, 100 e 200 stile libero (L'Arena)

Nuoto, Federica Pellegrini, che sorpresa! Iscritta agli Assoluti di Riccione

Recentemente, a Napoli, ho visitato casa Florinda, dove vengono accolte ed aiutate donne vittime di violenze, in alcuni casi ospitate lì insieme ai loro figli" L'ultima vasca — Sarà un modo per regalare all’Aniene il suo titolo italiano numero 130 e 131 e non solo. (La Gazzetta dello Sport)

Non ci si aspettava una presenza di Pellegrini, visto che era stato annunciato che la sua ultima competizione in carriera sarebbe stata la ISL, ovvero l’International Swimming League. Federica Pellegrini non è stata solo una campionessa assoluta in piscina per riscontri ottenuti, ma anche per il modo in cui è riuscita ottenerli. (OA Sport)

Il riferimento è alla presenza di Federica nei prossimi campionati italiani di vasca corta, previsti dal 30 novembre al 1° dicembre, nel consueto scenario dello Stadio del Nuoto di Riccione. L’azzurra ben si sta disimpegnando nella cosiddetta ‘Champions League’ del nuoto e tra le fila degli Aqua Centurions è pronta ad affrontare nuove prove nei playoff il 27-28 novembre. (Eurosport.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr