Flixbus compra Greyhound: i pullman low cost rilevano gli storici bus americani

Corriere della Sera ECONOMIA

FlixBus e Greyhound insieme saranno in grado di rispondere meglio a questa crescente domanda», ha detto il fondatore e Ceo di FlixMobility Andrè Schwammlei

« Tutta la storia americana del ventesimo secolo ma anche l’unico modo di conoscere davvero l’America».

Ora la vendita con FirstGroup che ha siglato con Neptune Holding, controllata al 100% da FlixMobilty, un accordo per cedere le attività operative di Greyhound Lines negli Stati Uniti (Corriere della Sera)

Su altre fonti

Sono fiducioso che, come parte di FlixMobility, Greyhound abbia ottime prospettive di continuare a crescere e portare avanti il suo servizio per molti anni», ha dichiarato David Martin, Executive Chairman di FirstGroup plc. (Qualitytravel.it)

Flixbus conquista l’America: acquisita Greyhound Lines. . . . . . . FlixMobility, l’operatore globale che ha rivoluzionato la mobilità con i brand Flixbus e FlixTrain, ha acquisito Greyhound Lines, Inc. (L'Agenzia di Viaggi)

I tedeschi di Flixmobility hanno acquistato la storica società di autobus americana con l’iconico Levriero. Secondo quanto riportato da diversi organi di stampa la tedesca Flixmobility ha acquistato Greyhound Lines, la più importante e storica società di autobus degli Stati Uniti (Clickmobility.it - Mobilità e trasporto pubblico)

L’acquisizione di Greyhound rappresenta un importante passo avanti in tal senso, e rafforza la posizione di FlixBus sul mercato statunitense. Così FlixMobility commenta l’acquisizione. «Sempre più persone, in Nord America, sono alla ricerca di soluzioni di mobilità economiche, smart e sostenibili. (autobusweb)

FlixMobility, proprietaria del marchio Flixbus, ha acquistato Greyhound, società statunitense di autobus interurbani. L’ARRIVO DI FLIXMOBILITY. FlixMobility, proprietaria del servizio europeo di autobus interurbani Flixbus, ha invece dichiarato che l’accordo di acquisizione le consentirà di combinare le proprie capacità di mobilità e le proprie tecnologie con la presenza di Greyhound in Nordamerica (Startmag Web magazine)

La compagnia di bus low cost tedesca, nata nel 2011 a Monaco, oggi ha comprato Greyhound, storica e più importante società di autobus a lunga percorrenza degli Stati Uniti, per 172 milioni di dollari. (Roccarainola.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr