La Serie A cambia format, Garanzini: "Bene riduzione squadre, i playoff sono un'americanata"

La Serie A cambia format, Garanzini: Bene riduzione squadre, i playoff sono un'americanata
Più informazioni:
TUTTO mercato WEB SPORT

La Serie A cambia format, Garanzini: "Bene riduzione squadre, i playoff sono un'americanata". vedi letture. “Bene la riduzione delle squadre.

Peggio di un Mondiale in Qatar tra novembre e dicembre”

Non così per i playoff, il fascino del campionato è quello della grande corsa a tappe.

E alla fine vince sempre o quasi sempre chi più l’ha meritato.

Vivrei i playoff come un tradimento della storia. (TUTTO mercato WEB)

Su altre fonti

Domani tutte le componenti, quindi anche Lega di B, Lega Pro, Dilettanti, calciatori e allenatori, torneranno a riunirsi a Roma. Taglio della A a 18 squadre. (TUTTO mercato WEB)

In questo caso si passerebbe dalle attuali 380 gare a 308: un meno 19% che migliorerebbe soltanto leggermente con i play-off, e che rischia di acuire le perdite economiche provocate dalla pandemia. (TUTTO mercato WEB)

Il tema all’ordine del giorno era il possibile cambio di format del massimo campionato e la riduzione dei partecipanti dagli attuali 20 a 18. (Inter-News)

Serie A a 18 squadre, l’idea di Gravina non ha convinto: la situazione

Prosegue il dibattito sulla riforma del calcio di Serie A. Durante la riunione di ieri è intervenuto anche Gabriele Gravina, presidente Figc, il quale ha spiegato che il cambiamento dovrà essere generale e completo, senza che ci limiti ad una sola categoria. (Firenze Viola)

Come riportato dal Corriere della Sera, però, l’idea non avrebbe scaldato gli animi dei club con una minoranza di sole 5-6 società favorevoli. Nella riunione della Lega Serie A che si è svolta nella giornata di ieri, uno dei punti di discussione è stata rivoluzione che vorrebbe portarecon il taglio delle squadre ae l’inserimento di playoff e playout. (Cagliari News 24)

Nella riunione della Lega Serie A avvenuta ieri si è parlato anche del possibile ritorno alle 18 squadre: l’idea non avrebbe però scaldato gli animi. Nella riunione della Lega Serie A che si è svolta nella giornata di ieri, uno dei punti di discussione è stata rivoluzione che vorrebbe portare Gabriele Gravina con il taglio delle squadre a 18 e l’inserimento di playoff e playout. (Milan News 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr