Con il lockdown: sempre più truffe via SMS per i clienti di Intesa San Paolo

Con il lockdown: sempre più truffe via SMS per i clienti di Intesa San Paolo
Ticino Notizie ECONOMIA

L’appello di Codacons: “Massima allerta soprattutto per i consumatori meno avvezzi all’uso della rete, ricordiamo che gli istituti di credito non richiedono mai le credenziali di accesso né via e-mail né via sms.

– L’emergenza sanitaria sta avendo come conseguenza quella di portare in rete persone che mai fino ad ora avevano navigato online, la circostanza è sfruttata a pennello dai truffatori via internet. (Ticino Notizie)

Ne parlano anche altre fonti

Una campagna Alberta Ferretti. . Intesa Sanpaolo sembra non avere dubbi sull'andamento di Aeffe e conferma il giudizio accumulate (vedere MFF del 19/03). La banca torinese aveva dichiarato di considerare il bilancio 2020 del gruppo luxury, a cui fanno capo Alberta Ferretti, Moschino, Philosophy di Lorenzo Serafini e Pollini, in linea con le aspettative. (MF Fashion)

Non e' chiaro se ci sia un limite al numero di volte in cui possono essere apportate modifiche al budget in ogni anno fiscale (finora, l'interpretazione prevedeva una singola applicazione). Questa interpretazione prevede che sia possibile utilizzare la reconcilition procedure piu' volte in uno stesso anno fiscale. (Borsa Italiana)

Recentemente, AEG Coop ha inoltre predisposto un piano di welfare pluriennale e sottoscritto con Intesa Sanpaolo una polizza collettiva infortuni a tutela dei propri dipendenti. “AEG Coop è da sempre sensibile ai temi della sostenibilità – dichiara il presidente di Azienda Energia e Gas Società Cooperativa, Andrea Ardissone -. (Notiziario Finanziario)

Morning note: Intesa Sanpaolo, la giornata dei mercati -2-

Recentemente, AEG Coop ha inoltre predisposto un piano di welfare pluriennale e sottoscritto con Intesa Sanpaolo una polizza collettiva infortuni a tutela dei propri dipendenti. "AEG Coop è da sempre sensibile ai temi della sostenibilità – dichiara il presidente di Azienda Energia e Gas Società Cooperativa, Andrea Ardissone -. (TorinOggi.it)

nuova definizione di default), e quelle che impongono ingenti svalutazioni dei crediti deteriorati su base esclusivamente temporale (c. calendar provisioning), fino ad un completo azzeramento del valore nell’arco di pochi anni”. (LaPresse)

Le componenti dei prezzi segnalano ancora prezzi in salita sebbene ad un ritmo inferiore a febbraio per i prezzi degli input rispetto ai prezzi dei prodotti finiti. Il dato e' in linea con quello del NBS pubblicato la scorsa settimana e segnala un'accelerazione dell'attivita' nel settore dei servizi grazie al miglioramento della situazione pandemica rispetto all'inizio dell'anno (Borsa Italiana)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr