Strage sul lavoro senza fine, due operai morti in 24 ore

Corriere del Mezzogiorno INTERNO

Stavano invece riparando un collettore i due operai, di 51 e 53 anni, rimasti ustionati in un principio di incendio nel Petrolchimico di Brindisi

Gli incidenti e le morti sui luoghi di lavoro, che alcuni sindacati definiscono morti «rosse» come il «sangue», non accennano a diminuire.

A Benevento, invece, due operai che stavano ristrutturando dei balconi al terzo piano di un edificio sono caduti nel vuoto: uno di loro, il più giovane, è in gravi condizioni. (Corriere del Mezzogiorno)

Su altre testate

Scattato l'allarme, sul posto sono accorsi i sanitari del 118 dell'Unità di rianimazione della Croce Rossa che hanno trasportato in codice rosso gli operai al San Pio di Benevento. (Ottopagine)

Dopo lo scatto immediato dell’allarme, i soccorsi sono intervenuti prontamente e i due operai feriti sono stati portati in ospedale dai sanitari del 118 Secondo le prime testimonianze i due operai si trovavano sulla piattaforma aerea quando il “ragno” si sarebbe ribaltato abbassandosi all’improvviso causando danni agli operai che si trovavano l in quel momento. (Positanonews)

Scattato l'allarme, sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno portato gli operai all'ospedale San Pio in codice rosso. Due operai, impegnati in alcuni lavori di ristrutturazione dei balconi al terzo piano di un palazzo a Benevento, sono caduti nel vuoto dal cestello di una piattaforma. (ROMA on line)

Nella giornata di giovedì un giovane operaio di 30 anni ha perso la vita ad Andria 0 Facebook Due operai cadono nel vuoto a Benevento, grave il più giovane Due operai cadono nel vuoto a Benevento. (Voce di Napoli)

Quella di ieri era una giornata sognata da tempo, in pratica da quando aveva conosciuto Mia, la sua anima gemella. Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati (ilmattino.it)

Si tratta di un uomo di 61 anni rumeno, Ladislau Balogh, vittima di una caduta di circa sei metri da un ponteggio. I tentativi dei sanitari però si sono rivelati vani, troppo gravi le ferite riportate nella caduta (TrevisoToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr