Pregiudicato ucciso per errore: arrestati padre e figlio

Una frase su Facebook letta come un insulto, una risposta immediata, un'altra chat aperta su whatsApp. Altri insulti. Poi l'appuntamento per regolare i conti, la lite in strada e alla fine la vendetta finita nel sangue. Ma sull'asfalto, nel cortile al ... Fonte: Sardegna Live Sardegna Live
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....