Scienziati polacchi scoprono la prima mummia incinta - news24web

Scienziati polacchi scoprono la prima mummia incinta - news24web
Approfondimenti:
News24web ESTERI

Il motivo per il quale il feto non è stato rimosso durante la mummificazione non è ancora noto.

Un archeologo ha scoperto ai raggi X ciò che sembrava familiare ad una donna incinta: un piccolo piede.

La mummia è stata portata in Polonia nel XIX secolo ed è esposta in un museo a Varsavia

Gli scienziati polacchi pensano di avere una prima mondiale con la scoperta di una mummia incinta.

Laè stata scoperta a seguito di una scansione di un corpo di circa 2.000 anni. (News24web)

Su altri giornali

La scoperta è avvenuta da parte di scienziati polacchi che pensano di avere una prima mondiale con la scoperta di una mummia incinta. (Gazzetta dell'Emilia & Dintorni)

Innanzitutto, la presentazione del PNRR in Parlamento, e la sua approvazione – avvenuta a larghissima maggioranza – da parte di entrambe le Camere. Ad oggi, secondo un sondaggio di EMG, quasi 8 italiani su 10 (il 78%) afferma di non conoscere i contenuti del Piano, mentre solo il 18% si ritiene informato a riguardo. (Yahoo Notizie)

Una cosa pero è certa: la mummia è finora l’unica riconosciuta al mondo con un feto nel grembo materno Tutte queste tecnologie all’avanguardia hanno permesso di arrivare alla conclusione che la donna era incinta di almeno 26-28 settimane e che prima della mummificazione il feto non venne rimosso. (Il Riformista)

Scoperta la prima mummia incinta In evidenza

“Per gli egittologi – continua – questa scoperta è davvero affascinante, perché sappiamo molto poco della salute perinatale e dell’infanzia nell’antico Egitto” Trovata a Tebe, la mummia aveva duemila anni ed era circa alla 28esima settimana di gestazione al momento del decesso. (EOS Sistemi avanzati scrl)

Misteri della #storia e del #sacro - RARE TOMBE PREDINASTICHE TROVATE IN EGITTO - Scoperta una collezione di sepo… -. Ultime Notizie dalla rete : Scoperta Egitto. Ulteriori studi hanno invece rivelato che si tratta della mummia di una donna egiziana incinta ed è la prima volta che i ricercatori fanno una simile. (Zazoom Blog)

La scoperta è avvenuta da parte di scienziati polacchi che pensano di avere una prima mondiale con la scoperta di una mummia incinta. Inizialmente, evidenzia Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, si pensava che fossero i resti di un sacerdote maschio che visse nel primo secolo prima o dopo Cristo (Gazzetta dell'Emilia & Dintorni)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr