Mediaset, Tribunale condanna Vivendi a pagare 1,7 milioni su contratto Premium

Mediaset, Tribunale condanna Vivendi a pagare 1,7 milioni su contratto Premium
Rai News ECONOMIA

Riconosciuto risarcimento su mancato acquisto Premium da parte dei francesi. Condividi. di Tiziana Di Giovannandrea Vivendi deve risarcire 1,7 milioni per mancato acquisto di Premium.

Mediaset vince, così la battaglia contro la società francese attiva nel campo dei media e delle comunicazioni.La decisione del Collegio, composto dal Presidente Angelo Mambriani e dai giudici Daniela Marconi e Amina Simonetti, del Tribunale di Milano, relativa alla causa intentata dal gruppo del Biscione contro i francesi per il mancato acquisto di Premium, è stata depositata, decretando il risarcimento. (Rai News)

Ne parlano anche altre fonti

Nella causa Vivendi era difesa dagli avvocati Giuseppe Scassellati Sforzolini, Ferdinando Emanuele e Roberto Argeri dello studio Cleary Gottlieb. E' quanto apprende Radiocor da fonti finanziarie. (Il Sole 24 ORE)

Tra l'altro dalla sentenza diramata nel pomeriggio è emerso che l'acquisto di azioni del Biscione da parte di Vivendi, arrivata in poche settimane dall'iniziale 3% all'attuale 28,8% "non è illegittimo". (Milano Finanza)

Azioni Mediaset: è crollo in apertura degli scambi oggi a Piazza Affari. Le azioni Mediaset, in caduta libera con un crollo del 3% alle ore 9.35, hanno subito anche la pronuncia sulla scalata Vivendi (Money.it)

***Mediaset: Tribunale respinge 2 cause su 3 contro Vivendi, risarcimento 1,7mln su Premium (RCO) - Il Sole 24 ORE

E alla fine il risarcimento di oltre 3 miliardi richiesto da Mediaset e Fininvest si ferma alla ben differente somma di 1,7 milioni. Il Tribunale di Milano sezione civile ha emesso la sentenza sulle cause Mediaset-Vivendi accertando l'inadempimento da parte di Vivendi sulla causa del contratto Premium, ma respingendo le altre istanze di Mediaset-Fininvest sulla violazione dei patti parasociali e sulla concorrenza sleale per la scalata dei francesi (Il Sole 24 ORE)

Gli esperti hanno quindi ridotto a 115 milioni da 392 il valore complessivo dei risarcimenti attesi nella causa per danni con Vivendi, in attesa del ricorso di Mediaset. A fine giugno, intanto, si terrà l'assemblea per il rinnovo degli organi sociali di Mediaset, a cui il cda ha proporrà il rinnovo della delega per il buyback fino al 20% del capitale. (Il Sole 24 ORE)

Ma si respinge l’idea che a Mediaset siano stati raggirati, stabilendo in 1,7 milioni di euro il risarcimento - oltre 1,2 milioni di euro in favore di Mediaset e circa 514 mila euro per Rti - ben lontana dalla cifra di 3 miliardi chiesta dal Biscione. (IL GIORNO)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr