Focus tecnico su Ftse Mib e Oro

Focus tecnico su Ftse Mib e Oro
Finanzaonline.com ECONOMIA

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50

Da qui il Ftse Mib ha cercato di ripartire e ora si trova alle prese con la ex trend line rialzista di medio periodo costruita sui minimi di novembre e marzo.

La rottura della resistenza a 1.800 dollari potrebbe aprire la strada all’oro verso 1.825 e 1.863 dollari, dove passa anche la media mobile 200 periodi.

Al ribasso, invece, il break di 24.425 punti potrebbe dare un segnale negativo con target area 24.000 punti. (Finanzaonline.com)

La notizia riportata su altri giornali

(A cura dell'Ufficio Studi Teleborsa) Le indicazioni non costituiscono invito al trading. (Teleborsa)

Unicredit è arrivata a cedere il 4% a 8,268 euro. La mossa è datata 15 aprile, giorno dell’assemblea dei soci dell’istituto di piazza Gae Aulenti. (Finanzaonline.com)

Il Ftse Mib future (scadenza giugno 2021) ha arrestato la sua flessione a ridosso dei 23.700 punti per poi iniziare una reazione. Short su correzione verso 24.270 con target a 24.170 prima, in area 24.080-24.060 poi e a quota 23.970-23. (Milano Finanza)

Leonardo vola a +3,6% sul Ftse Mib, mercato guarda a maxi-commessa Grecia

(A cura dell'Ufficio Studi Teleborsa) Le indicazioni non costituiscono invito al trading. (Teleborsa)

E nel caso specifico della Superlega, di quelli che stanno molto molto in alto contro tutti quelli che stanno sotto. L'economista Joseph Schumpeter sosteneva che nella distruzione ci può essere un elemento di dinamico e la capacità di rigenerare (Yahoo Finanza)

Stando alle stime di Banca Akros tale commessa può valere per Leonardo più di 300 milioni A dare slancio al titolo è il maxi-accordo annunciato da Grecia e Israele nel settore della Difesa e che comprende un contratto da 1,65 miliardi di dollari per l’istituzione e il funzionamento di un centro di addestramento per l’aeronautica militare greca da parte dell’appaltatore israeliano della difesa Elbit Systems per 22 anni. (Finanzaonline.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr