Ftse Mib future: spunti operativi per lunedì 19 aprile

Ftse Mib future: spunti operativi per lunedì 19 aprile
Milano Finanza ECONOMIA

Il breakout dei 24.700 punti aprirà ulteriori spazi di crescita, con un primo target in area 24.830-24.850 e un secondo obiettivo a ridosso di quota 24.950.

E’ stata una seduta positiva sul mercato azionario italiano che si è appoggiato ad un’importante area di supporto e ha compiuto un veloce recupero.

Strategia operativa intraday (future scadenza giugno 2021).

Il Ftse Mib future (scadenza giugno 2021) si è infatti appoggiato a quota 24.260 ed è rimbalzato verso i 24.500 punti. (Milano Finanza)

Se ne è parlato anche su altri media

Le indicazioni non costituiscono invito al trading. Le implicazioni tecniche assunte avvalorano l'ipotesi di una prosecuzione della giornata in senso erratico con resistenza vista a quota 24.257 e primo supporto stimato a 23.906. (Teleborsa)

Atteso un ulteriore ripiego verso l'area di supporto vista a 23.885 e successiva a quota 23.705. (Teleborsa) - Aggiornamento ore 15.50. Si muove verso il basso il derivato italiano, che si posiziona a 24.060 con una discesa dell'1,60%. (Teleborsa)

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50 La rottura della resistenza a 1.800 dollari potrebbe aprire la strada all’oro verso 1.825 e 1.863 dollari, dove passa anche la media mobile 200 periodi. (Finanzaonline.com)

Unicredit maglia nera del Ftse Mib a -4%, vendite su tutte le banche con ritorno timori ripresa

Short su correzione verso 24.270 con target a 24.170 prima, in area 24.080-24.060 poi e a quota 23.970-23.950 in un secondo momento La struttura tecnica di breve termine rimane comunque precaria, con diversi indicatori che registrano un chiaro rafforzamento della pressione ribassista. (Milano Finanza)

"Mi ha colpito molto - continua - che a prendere posizione contro questa secessione siano stati subito Macron, Johnson e anche Draghi. Il primo è il definitivo passaggio dal calcio da sport a spettacolo. (Yahoo Finanza)

Unicredit è arrivata a cedere il 4% a 8,268 euro. Ieri dagli aggiornamenti Consob sulle partecipazioni rilevanti è emerso che BlackRock ha limato la propria quota in Unicredit al 4,966% dal 5,113% precedente. (Finanzaonline.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr