Perché la compagnia aerea scandinava Sas dichiara bancarotta negli Usa

Start Magazine ECONOMIA

Impattata, come il resto del settore, dell’impatto della pandemia, Sas ha già tagliato 5.000 posti di lavoro, ovvero il 40% della sua forza lavoro, nel 2020.

La compagnia aerea scandinava Sas dichiara il fallimento il giorno dopo lo sciopero dei suoi piloti e fa ricorso negli Usa al Chapter 11, la bancarotta assistita.

Scandinavian Airlines (SAS), la compagnia aerea di bandiera di Danimarca e Svezia, ha presentato volontariamente istanza di chapter 11, la bancarotta assistita, negli Stati Uniti (Start Magazine)

Ne parlano anche altre testate

Per giunta Michael O’Leary, il creatore di RyanAir e leader indiscusso dell’epopea dei low cost, ha dichiarato che “un’epoca è ormai finita Aerei cancellati e compagnie nella bufera, viaggi sempre più a rischio. (Notizie - MSN Italia)

Ieri 1.000 piloti dell'aviolinea sono entrati in sciopero ed oggi Sas ha dovuto annullare il 78% delle partenze, pari a 236 voli. La procedura del Chapter 11 è accessibile a società che hanno asset ed attività negli Stati Uniti e permette loro di continuare le operazioni mentre sono in fase di ristrutturazione. (La Sicilia)

Il Gruppo punta a tagliare un debito di 1,9 miliardi di dollari Ieri 1.000 piloti dell'aviolinea sono entrati in sciopero ed oggi Sas ha dovuto annullare il 78% delle partenze, pari a 236 voli. (Tiscali Notizie)

“Uno sciopero a questo punto è devastante per SAS e mette a rischio il futuro della compagnia, così come il posto di lavoro di migliaia di colleghi. Le trattative sui compensi tra SAS e i sindacati dei piloti sono andate avanti per tutta la settimana scorsa per prevenire lo sciopero, ma SAS ha reso noto che non sono riusciti a raggiungere un accordo. (Investing.com Italia)

La minaccia di sciopero è stata fatta inizialmente a partire dal 29 giugno. Dopo il fallimento dei negoziati sulle condizioni salariali, il principale sindacato dei piloti della compagnia aerea ha deciso di mettere in atto la sua minaccia e incrociare le braccia. (IL GIORNO)

La prevede di adempiere ai propri obblighi commerciali a breve termine e ha un saldo di cassa di 7,8 miliardi di corone svedesi al 30 giugno 2022 (circa 720 milioni di euro). (Finanza Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr