G7, le caricature dei leader sulla spiaggia di Falmouth

LaPresse ESTERI

Guarda anche: La marcia degli attivisti vicino alla sede del vertice

I manifestanti hanno indossato le maschere dei sette leader che partecipano al vertice e hanno portato un messaggio in bottiglia per lanciare un SOS per il clima, mentre prendevano il sole e costruivano castelli di sabbia.

Il flash mob di Oxfam per il cambiamento climatico. (LaPresse) Flash mob degli attivisti del gruppo di beneficenza Oxfam, che hanno invitato i leader dei sette paesi del G7 a intensificare le loro azioni per combattere il cambiamento climatico con un’installazione sulla di spiaggia Falmouth in Cornovaglia. (LaPresse)

Su altri media

I sette leader mondiali, Emmanuel Macron, Angela Merkel, Boris Johnson, Mario Draghi, Justin Trudeau, Joe Biden e Yoshihide Suga, si sono riuniti per la consueta foto di gruppo sulle spiagge di Carbis Bay. (LaPresse)

“Hanno parlato delle esperienze dei rispettivi paesi nella pandemia e hanno condiviso il lavoro fatto con le presidenze Uk e italiana del G7 e G20 per assicurarsi che il mondo sia meglio preparato a future crisi sanitarie”, ha riferito un portavoce di Downing Street. (LaPresse)

(LaPresse) – “Le politiche attuate durante la fase più acuta della pandemia si sono mostrate corrette. Ci siamo concentrati su misure di sostegno rivolte alle imprese e alle persone. (LaPresse)

“Avete tutti affrontato, nell’ultimo anno, la pandemia più dura dei nostri tempi E’ sinceramente meraviglioso rivedere tutti di persona, non ci sono parole per dire quanta differenza fa”. (LaPresse)

Il premier ha aggiunto che questo serve a rafforzare la crescita e proteggere i lavoratori durante le transizioni che sta attraversando l’economia (LaPresse) – “Ci sono ottimi motivi per avere una politica di bilancio espansiva”. (LaPresse)

Vogliono essere sicuri che stiamo sconfiggendo la pandemia insieme e che stiamo discutendo su come non ripetere più ciò che abbiamo affrontato. “Dobbiamo essere sicuri che mentre ci riprendiamo, saliamo di livello nelle nostre società: dobbiamo ricostruire meglio. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr