Dl Sostegni, le istruzioni per chiedere i contributi a fondo perduto

Dl Sostegni, le istruzioni per chiedere i contributi a fondo perduto
Quotidiano di Sicilia ECONOMIA

Come è noto, il decreto interviene con uno stanziamento di circa 32 miliardi di euro, già autorizzato dal Parlamento.

Intanto si registra con grande piacere l’emanazione, da parte del Direttore dell’Agenzia delle Entrate, del Provvedimento attuativo per l’ottenimento del contributo.

Le novità più importanti le abbiamo già anticipato sul QdS del 23 marzo scorso (leggi qui).

Tra queste, anche quella riguardante il nuovo “Contributo a fondo perduto”, previsto dall’articolo 1 del citato decreto. (Quotidiano di Sicilia)

Su altre testate

Sono online il modello e le istruzioni per richiedere i nuovi contributi a fondo perduto previsti dal dl Sostegni. I nuovi contributi a fondo perduto potranno essere richiesti compilando online un modulo da presentare a partire dal 30 marzo e non oltre il 28 maggio. (InvestireOggi.it)

Il Decreto Sostegni, prevede ben 11 miliardi di Euro da destinare a contributo a fondo perduto. Ai soggetti che hanno attivato la partita Iva dal 1° gennaio 2019, il contributo spetta anche in assenza dei requisiti del calo del fatturato. (http://www.lagendanews.com)

Roma, 3 mag. (LaPresse) – Fino al 31 dicembre 2022 l’accesso al fondo di garanzia per la prima casa sarà consentito ai giovani di età inferiore ai trentasei anni, a differenza di quanto previsto dalla normativa vigente che lo limita agli under 35 che siano titolari di un rapporto di lavoro atipico. (LaPresse)

Contributo fondo perduto decreto Sostegni: soggetti esclusi ed esempio di calcolo

Fondo perduto 2021: scadenze domanda. L’istanza per il bonus Fondo perduto può essere inviata dal 30 marzo al 28 maggio 2021 Contributi a fondo perduto 2021: pagamento. I pagamenti dei nuovi ristori partono l’8 aprile 2021 e verranno erogati sempre dall’Agenzia delle entrate, che intanto sta ultimando i lavori per la piattaforma che gestirà i contributi. (LeggiOggi.it - Tutto su fisco, welfare, pensioni, lavoro e concorsi)

(LaPresse) – Nuovo contributo a fondo perduto di pari importo per gli operatori economici che lo hanno già ottenuto con il decreto sostegni oppure un ristoro di importo diverso, calcolato sempre sulla perdita di fatturato ma sulla differenza tra il periodo 1 apriele 2020-31 marzo 2021 1 aprile 2019-31 marzo 2020. (LaPresse)

Pertanto:. Contributo fondo perduto spettante = 8.334 x 50% = 4.167 euro. Potrebbero anche interessarti: La nuova agevolazione si differenzia dai contributi a fondo perduto dei decreti precedenti, in quanto spetta indipendentemente dal codice Ateco dell’attività esercitata. (InvestireOggi.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr