De Magistris: “La Calabria non ha bisogno di Salvini”

De Magistris: “La Calabria non ha bisogno di Salvini”
CatanzaroInforma INTERNO

Pronta la risposta dell’ex magistrato che attraverso i social ribatte: «La Calabria – sostiene – non ha bisogno di Salvini, un razzista che ha fatto la sua fortuna politica insultando i meridionali per poi costruirsi, anche su scandali vari, una fortuna politica.

Il leader della Lega, intervenuto a Zambrone, nel Vibonese per la chiusura degli Stati generali aveva definito «fallito» il sindaco di Napoli, criticando aspramente la sua discesa in campo in occasione delle prossime regionali. (CatanzaroInforma)

Se ne è parlato anche su altri media

Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini concludendo a Zambrone gli Stati generali della Lega in Calabria. (Stretto web)

Per il sindaco di Napoli e candidato governatore: «Salvini danneggia, anche solo con la sua vuota presenza, l'immagine di una regione che ha bisogno di onestà, competenza, bellezza, dignità e cura, non di propaganda squallida di chi ci ha sempre trattato con disgusto come terroni» (LaC news24)

Immediata la replica dell’aspirante presidente di Regione: "La Calabria non ha bisogno di Salvini, un razzista che ha fatto la sua fortuna politica insultando i meridionali per poi costruirsi. una fortuna politica" Sostiene Salvini: "La Calabria ai calabresi, il centrodestra non avrà un candidato che arriverà da Marte, ma un candidato calabrese per la Calabria. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

“Calabria resistente e solidale”: «Avanti per rafforzare la candidatura di de Magistris»

Conosco bene la Calabria, più di quelli che mi denigrano chiamandomi straniero - continua De Magistris -. Sulla situazione della sanità in Calabria, de Magistris spiega ha affermato che "la vergogna della politica calabrese è il commissariamento della sanità: da quando ero magistrato a oggi non è cambiato niente (Il Lametino)

Detto da lui e' una medaglia. Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris risponde cosi', a "The Breakfast Club" su Radio Capital, alle critiche di Matteo Salvini che in Calabria ha attaccato il sindaco per la sua candidatura a presidente della Regione. (Gazzetta del Sud - Edizione Calabria)

La scelta della località, proprio nella giornata mondiale dell’ambiente, per significare la vicinanza alle lotte per l’acqua pubblica e contro lo sfruttamento delle risorse naturali e il sostegno alle esperienze di agricoltura e turismo naturalistico sostenibili dal punto di vista sociale e ambientale che iniziano a svilupparsi in quel territorio, a dimostrazione che la tutela della terra può coniugarsi con il lavoro e l’economia. (Corriere della Calabria)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr