Tifosi Milan: Dovevamo trattenere Dalot e cedere l'altro

Tifosi Milan: Dovevamo trattenere Dalot e cedere l'altro
Virgilio Sport SPORT

Sono contento che il Milan lo abbia capito, Leao può adattarsi ma anche ieri si è visto poco, ha tentato un paio di passaggi ma nulla più.

Leao ha confermato ancora una volta, giocando una partita pallida, che il suo ruolo non possa essere quello del centravanti.

Dice la storica voce di Milan Channel: “Ho visto Portogallo-Germania Under 21 con in campo Dalot e Leao.

Dispiace che il Milan non riscatterà Dalot, che ha giocato una partita autorevole, ha classe, è un grande giocatore. (Virgilio Sport)

La notizia riportata su altri media

Tra i tanti che hanno fallito l'appuntamento con la propria storia e quella della Nazionale portoghese anche Leao, attaccante in forza al Milan che è stato tra i più criticati a fine match, sui social proprio dai sostenitori rossoneri. (Sport Fanpage)

Calciomercato Milan, Leao possibile contropartita per Vlahovic. Il giovane classe ’99 sembrava essere uno dei candidati a lasciare il Milan nel calciomercato estivo ma Maldini e Massara avrebbero deciso, come riporta ‘la rosea’ di trattenerlo e provare ad aspettarlo ancora un pò. (Calcio mercato web)

Quella che inizierà ad agosto saràe sarà decisiva per il futuro del portoghese, il momento della verità: anche perché,nonostante il maggior impiego.gol decisivi ed esaltanti come quelli contro Benevento e Sassuolo, ma anche tante prestazioni da dimenticare. (Calciomercato.com)

La Germania Under 21 è campione d'Europa, delude Leao in finale

Con una cessione importante, il Milan avrebbe più margine di manovra per muoversi più liberamente. Gli altri attaccanti il Milan dovrebbe pagarli, ma se i rossoneri faranno un investimento, lo faranno per un giocatore più giovane, impostando una trattativa come fatto per Sandro Tonali. (Milan News)

Subentrato al 94′ nei quarti di finale vinti ai supplementari contro l’Italia, titolare e sostituito dopo 60′ nella semifinale vinta contro la Spagna, e in campo dal minuto 46′ nella finale persa contro la Germania, Leao ha chiuso la competizione con zero gol fatti. (Milan News 24)

Deludente Rafael Leao che non è riuscito ad incidere nella partita A Lubiana la Germania Under 21 si è laureata campione d’Europa. (Milan News 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr