Mascherine Ffp2, dove è obbligatorio usarle dai bus agli stadi (e differenza con le chirurgiche)

Quotidiano di Puglia INTERNO

L’utilizzo della mascherina chirurgica, e ancora di più della ffp2, è «un eccellente strumento di protezione, abbattendo il rischio di contagio che diventa trascurabile già a brevi distanze (circa 1 metro), indipendentemente dalle condizioni ambientali o dall’evento respiratorio considerato».

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati

È la conclusione dello studio condotto da un team internazionale di ricerca delle università di Padova, Udine, Vienna e Chalmers (Svezia), che evidenza. (Quotidiano di Puglia)

Se ne è parlato anche su altre testate

È meglio usare la carta o il tessuto, anche se “l'ideale sarebbe appenderle in casa in un posto pulito” Nel dubbio, altri esperti consigliano di non riutilizzarle.Innanzitutto, ha precisato Boi, “non bisogna riporre la mascherina in una bustina di plastica”. (Giornale di Puglia)

Sul punto, il presidente Musumeci è stato chiaro: “I ritardi non sono da attribuire alla Regione e non è una questione di risorse perchè arriveranno in Sicilia 30/40 miliardi (Trapani Oggi - Notizie di cronaca, politica, attualità Trapani)

Il suggerimento è portare con sé i due tipi, utilizzando all’esterno la chirurgica, che permette di respirare più agevolmente, e quella Ffp2 quando si entra in un luogo chiuso” Secondo la ricercatrice la mascherina Ffp2 “protegge di più non per il materiale ma per la sua maggiore aderenza al volto. (CorriereUniv.it)

A parlarne è l’ingegnere chimico Cristina Boi. Cristiana Boi, ingegnere chimico dell’università di Bologna, ha spiegato all’Adnkronos come usare correttamente le mascherine FFP2 per farle durare fino a 40 ore. (361 Magazine)

Invenzioni caserecce come spruzzarle di disinfettante e poi metterle all'aria potrebbero danneggiarle rendendole inefficaci: meglio buttarle via dopo una giornata di utilizzo" "Innanzitutto deve essere indossata nella maniera giusta, deve coprire il naso e la bocca in modo aderente con la stanghetta metallica ben attaccata sul naso. (TgVerona)

Troppi positivi, la Fiom Cgil chiede mascherine Ffp2 gratis ai lavoratori. "Con oltre 30 mila persone in quarantena nelle Marche – si legge in una nota Fiom Cgil Pesaro-Urbino – si apre una nuova fase pandemica. (il Resto del Carlino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr