Fedez, la madre manager sventa un truffa ai danni del rapper

Fedez, la madre manager sventa un truffa ai danni del rapper
Perizona CULTURA E SPETTACOLO

Ad organizzare una truffa ai danni del marito di Chiara Ferragni, secondo l’accusa mossa dalla Procura di Milano, sarebbe stato un ex dipendente della società.

Al centro della vicenda c’è un contratto pubblicitario stipulato con Seven, un brand di zaini (estraneo alla presunta truffa, ndr.).

I 100mila euro di differenza avrebbero dovuto essere versati alla Be Consulting, società in cui l’indagato doveva essere assunto. (Perizona)

La notizia riportata su altri giornali

È questo il punto di partenza di una storia che è diventata una inchiesta penale e vede come vittime di una presunta truffa il rapper Fedez e la madre, Annamaria Berrinzaghi, amministratrice delegata, della società Doom Srl, alla quale ha dato vita Fedez e che si occupa anche della sua immagine. (Il Fatto Quotidiano)

Annamaria Berrinzaghi, questo il nome della madre, è l’amministratrice delegata della Doom, acronimo di Dream Of Ordinary Madness, ed è la società di Fedez. Di sicuro la notizia del tentativo di truffa a Fedez spiegherebbe il suo silenzio su Instagram, dove invece di solito è molto attivo. (Gossip e TV)

Ora, forse, è stata svelata la causa dell'allontanamento di Fedez da ogni social network. Pare, infatti, che il rapper sia stato vittima di un tentativo di truffa nelle scorse settimane, sventato solo grazie prontezza di sua madre, Annamaria Berrinzaghi. (ilGiornale.it)

Fedez, mamma Annamaria Berrinzaghi sventa truffa/ Ora ex dipendente rischia processo

Un “gioco delle tre carte” in perfetto stile commedia all’italiana: ecco a cosa stava andando incontro il rapper Fedez, vittima di un raggiro perpetrato ai suoi danni che avrebbe potuto costargli molto caro. (ultimaparola.com)

Fedez sparito dai social, fan preoccupati. Nel frattempo quello che fa realmente preoccupare i fan è l'assenza di fedez dai social. Una tentata truffa ai danni di Fedez e della sua famiglia dal valore di 100mila euro. (corriereadriatico.it)

L’uomo avrebbe quindi provato a far convergere sui conti dell’azienda in cui stava per trasferirsi 100mila euro all’insaputa della mamma di Fedez. Al centro della vicenda c’è un contratto pubblicitario col marchio di zaini Seven, che ha spinto il pm Alessandro Gobbis ad aprire un fascicolo per truffa. (Il Sussidiario.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr