Usa, Corte Suprema respinge lo stop su dichiarazione fiscale richiesto da Trump

Usa, Corte Suprema respinge lo stop su dichiarazione fiscale richiesto da Trump
Rai News ESTERI

Qualcuno dice che è per impedire che le banche blocchino eventuali prestiti a lui destinati.Sono otto anni che le dichiarazioni dell'ex-presidente attendono di essere pubblicate, una situazione senza precedenti nella storia dei presidenti Usa.

L'ex presidente Usa, Corte Suprema respinge lo stop su dichiarazione fiscale richiesto da Trump. Condividi. Tradito a pochi giorni dal suo rientro in politica Donald Trump (Rai News)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Questo non significa che saranno resi pubblici: secondo i media locali, la Corte ha stabilito che i documenti saranno soggetti alle regole di segretezza del gran giurì, che ne limitano quindi la pubblicazione. (L'HuffPost)

Donald Trump ritorna sulla scena pubblica e il partito repubblicano, già dilaniato da una feroce guerra interna, trema. Ma Trump non punta solo ad agire dietro le quinte, vuole riprendersi la scena. (L'Unione Sarda.it)

Trump, secondo indiscrezioni, intenderebbe portare serie critiche all’operato di Joe Biden, in particolare sull’immigrazione, e mirerebbe a insediarsi stabilmente all’interno del partito repubblicano proponendo suoi uomini di fiducia per ogni posizione aperta alle elezioni di mid-term del 2022 Trump parlerà il 28 febbraio. (Ticinonews.ch)

Azzolina: “Rifarei tutto. I banchi a rotelle? Li hanno in tutta Europa”

Le autorità americane dicono che Emma Coronel Aispuro, moglie di El Chapo attualmente in prigione a New York, aveva un ruolo nell’organizzazione dell’impero criminale Quando i procuratori metteranno finalmente le mani sulle dichiarazioni delle tasse di Trump scopriranno un vero e proprio manuale su come diventare ricchi perdendo milioni di dollari e pagando poche o zero tasse. (La Voce di New York)

E come Donald Trump, suo modello di vita e di leadership, si rifiuta di indossare la mascherina. Chase ha anche partecipato all’invasione del Campidoglio lo scorso 6 gennaio, ed è ancora convinta che Trump abbia davvero vinto le elezioni (Il Messaggero)

Da qui l’idea dei banchi a rotelle? A parlare, ospite di Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, è l’ex ministra dell’Istruzione e deputata M5S Lucia Azzolina, che oggi è intervenuta nella trasmissione condotta da Geppi Cucciari e Giorgio Lauro. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr