;

Palermo, affari coi rifiuti metallici

Palermo, affari coi rifiuti metallici
lasiciliaweb | Notizie di Sicilia lasiciliaweb | Notizie di Sicilia (Interno)

I piccoli imprenditori appartenenti al “primo livello” della filiera, i cosiddetti “cenciaioli”, recuperavano i rifiuti metallici come rame, ferro, alluminio, provvedendo al successivo conferimento presso le “piattaforme di raccolta”, il cosiddetto “secondo livello”.

Le fiamme gialle hanno ricostruito un complesso meccanismo finalizzato alla gestione di rifiuti metallici al di fuori del circuito legale, mediante l’utilizzo di false fatturazioni.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti