Inzaghi, buona la prima

Inzaghi, buona la prima
Fcinternews.it SPORT

Malgrado i primi tre rigori in cui avrebbe potuto fare qualcosina in più, impeccabile sui tiri di Guidotti e Covilo.

Insomma una first appearance che lascia tutti di buon umore, dalla dirigenza a Inzaghi, che in attesa dei big e degli innesti sul mercato, può cominciare ad evidenziare nomi sul taccuino con qualche sorriso

L'ex allenatore della Lazio nella sua prima uscita da tecnico della squadra meneghina ha celebrato la prima vera settimana di lavoro da interista con la prima vittoria. (Fcinternews.it)

La notizia riportata su altre testate

LUGANO: 46 Baumann; 3 Ziegler (79′ 5 Maric), 4 Hajrizi, 7 Facchinetti, 10 Bottani (79′ 11 Monzialo), 14 Sabbatini (72′ 6 Covilo), 16 Lavanchy, 20 Custodio (72′ 22 Guidotti), 24 Lovric, 30 Daprelà (89′ 23 Srdic), 99 N. (Calcio News 24)

Modulo che ha reso Simone Inzaghi grande alla Lazio e che lo ha portato a vivere l’importante esperienza attuale di Milano. Tralasciando il successo arrivato ai danni del Lugano, la fatica provata dai nerazzurri è stata evidente agli occhi di tutti. (SuperNews)

I ragazzi sono stati molto seri: siamo andati sotto di due gol ma siamo rimasti in partita, abbiamo avuto un'ottima reazione sapendo che avevamo rotazioni limitate. rima panchina nerazzurra per Simone Inzaghi, con l'Inter vittoriosa sul Lugano dopo i calci di rigore allo Stadio del Cornaredo. (Inter Sito Ufficiale)

Lugano-Inter, Inzaghi: “Grande reazione. Mercato? Ecco cosa sa la società”

Poco prima del recupero accorcia le distanze l'Inter con D'Ambrosio, colpo facile a seguito di un corner di Dimarco. A inizio ripresa il 2-2 siglato da Satriano, decisivo anche l'assist di Agoume a parziale riscatto dell'errore fatto sulla seconda rete del Lugano. (Fantacalcio ®)

Prova convincente per Dimarco, che a fine gara Inzaghi ha di fatto confermato in rosa anche per la prossima stagione. Dalbert a un passo dall'addio. vedi letture. Simone Inzaghi debutta sulla panchina dell'Inter con una vittoria, seppur solo ai calci di rigore, contro un Lugano comunque più avanti nella preparazione. (TUTTO mercato WEB)

Ho trovato dei ragazzi seri, ora bisogna avere pazienza: sono sicuro che ci faremo trovare pronti il 22 agosto quando inizierà il campionato”. C’è stata una grande reazione dopo essere andati sotto per due a zero, sono soddisfatto”. (InterLive.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr