E' morta a Tokyo, Sabrina Bullaro: malata di fibrosi cistica è rimasta bloccata in Giappone

E' morta a Tokyo, Sabrina Bullaro: malata di fibrosi cistica è rimasta bloccata in Giappone
PadovaOggi PadovaOggi (Esteri)

Originaria di Padova, si trovava a Tokyo per motivi di studio.

Devi attivare javascript per riprodurre il video.

Sabrina Bullaro, 38 anni, era malata di fibrosi cistica.

Il volo che avrebbe dovuto riportare Sabrina in Italia era previsto martedì alle 17 all'aeroporto Catullo di Verona

Se ne è parlato anche su altre testate

Sabrina, bloccata dal lockdown, morta a Tokyo alla vigilia del rientro. La 38enne padovana è deceduta a causa delle complicazioni della fibrosi cistica di cui soffriva. Il fratello Giuseppe ai nostri microfoni: "Aspettavamo di riabbracciarla". (TGR – Rai)

n. 14 “Liettoli – Lova”, e tra la nuova variante alla S.P. n. 14 posto tra la compresa intersezione a rotatoria ubicata al Km 10+230ca della S.P. (PadovaOggi)

Play Replay Play Replay Pausa Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio Indietro di 10 secondi Avanti di 10 secondi Spot Attiva schermo intero Disattiva schermo intero Skip Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi. (VeronaSera)

Il padre della ragazza, Michele Bullaro, intervistato da Telenuovo, ha raccontato che sua figlia è stata stroncata da un improvviso attacco di bradicardia. «L'unica cosa che mi consola - ha detto - è che è riuscita a fare il viaggio che sognava». (Il Messaggero)

Il padre della ragazza, Michele Bullaro, intervistato da Telenuovo, ha raccontato che sua figlia è stata stroncata da un improvviso attacco di bradicardia. «L'unica cosa che mi consola - ha detto - è che è riuscita a fare il viaggio che sognava». (Il Messaggero Salute)

Con Minamino e Kubo, Doan e Abe, il Giappone sta esportando talento come non succedeva dai tempi di Nakata, Nakamura e Kagawa. Da allora, il calcio giapponese ha cercato sempre più di proiettarsi verso l’Europa, per completare quel percorso che, da paese d’importazione di calciatori, lo ha trasformato in un produttore, con ambizioni da esportatore. (IVG.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr