Ancora due morti sul lavoro, un operaio nel milanese e un poliziotto in Sardegna

Ancora due morti sul lavoro, un operaio nel milanese e un poliziotto in Sardegna
Approfondimenti:
Rai News INTERNO

Morti bianche Ancora due morti sul lavoro, un operaio nel milanese e un poliziotto in Sardegna Un operaio lavorava in un cantiere stradale sotterraneo quando è stato travolto da due metri di terra e cemento e un poliziotto muore per un colpo di pistola partito accidentalmente durante le esercitazioni al poligono. Il luogo dell'accaduto (Ansa). Condividi. Giornata nera per le morti bianche nel nostro paese. (Rai News)

La notizia riportata su altre testate

È l’ennesimo incidente sul lavoro, un altro dopo le due morti bianche in Lombardia della settimana scorsa. È morto sotto un cumulo di terra. (Il Riformista)

Se vuoi restare aggiornato sulle notizie di Milano e della Lombardia iscriviti gratis alla newsletter di Corriere Milano È successo martedì, intorno alle 13.30, in via Papa Giovanni XXIII 41, nell’area industriale di Rodano, nell’hinterland est di Milano. (Corriere Milano)

Sul posto sono intervenuti l'elisoccorso, i vigili del fuoco con Aps e il nucleo Saf, i carabinieri e i vigili urbani Un operaio di 46 anni è morto a Rodano (Milano), travolto e sotterrato da due metri di terra e cemento mentre stava lavorando in uno scavo di un cantiere stradale. (Adnkronos)

Operaio morto schiacciato da due metri di terra nel Milanese

A Rodano, comune della Città Metropolitana di Milano, un operaio è morto durante le operazioni di uno scavo della rete fognaria sotto due metri e mezzo di terra. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco con uomini del nucleo speleo-alpino-fluviale per estrarre il corpo dell'operaio, le ambulanze e le forze dell'ordine. (La Repubblica)

Non è ancora chiaro cosa abbia innescato il cedimento del terreno, sul caso sono in corso accertamenti da parte degli agenti della polizia locale di Rodano e i vigili del fuoco del comando provinciale di Milano Un operaio di 46 anni, Fabrizio Franzinelli di Malonno, è morto in un incidente sul lavoro in via Papa Giovanni XXIII a Rodano (hinterland Nord-Est di Milano) nel primo pomeriggio di martedì 23 novembre. (BresciaToday)

«Gruppo CAP esprime profondo rammarico per l’accaduto ed è vicino alla famiglia – si legge in una nota della società -. L’operaio era in servizio per conto di un’impresa affidataria per un intervento sulla rete fognaria, per cause ancora da accertare, è stato coinvolto da un cedimento del terreno, rimanendone schiacciato. (SaronnoNews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr