Ibrahimovic: ‘Nulla da invidiare a Messi e Ronaldo. Pallino Champions? No’

Ibrahimovic: ‘Nulla da invidiare a Messi e Ronaldo. Pallino Champions? No’
Europa Calcio SPORT

– “Se si parla di qualità calcistiche io non ho nulla meno di loro.

Non sono veloce come quando ne avevo 25 o 30, ma faccio del mio meglio per aiutare la squadra”

Credere in sé stessi, avere la propria personalità, non aver paura di andare avanti con le proprie idee, avere una mentalità aperta”.

SUL SUO RUOLO NELLA SQUADRA – “Quando il collettivo funziona, l’individuo ne beneficia: il singolo non può essere buono se la squadra non è buona. (Europa Calcio)

Ne parlano anche altri giornali

Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise 2021 IamNaples. Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. (IamNaples.it)

Zlatan Ibrahimovic ha parlato nel corso di un’intervista, soffermandosi sul paragone con Ronaldo e Messi. Ognuno ha giocato nella sua generazione, con compagni di squadra diversi… Fare paragoni diventa complicato (Juventus News 24)

- Advertisement -. Tempo di lettura: (LazioNews)

Ibrahimovic e il confronto con Messi e Ronaldo: "Non ho nulla di meno rispetto a loro"

La forza del gruppo. Infine, Ibrahimovic ha riservato un’altra battuta sul suo ruolo nella squadra: il singolo emerge se il gruppo è buono. Lui, però, si ritiene il migliore:. “Quando il collettivo funziona, l’individuo ne beneficia: il singolo non può essere buono se la squadra non è buona. (Il Corriere del Pallone)

CONFRONTO CON MESSI E RONALDO – «Se si parla di qualità intrinseche io non ho nulla in meno rispetto a loro. Zlatan Ibrahimovic ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni di France Football. (Calcio News 24)

C’è da dire che le caratteristiche fisiche dello svedese sono impressionanti e, in un’intervista con France Football, lo esprime apertamente. Ibrahimovic e il confronto con Messi e Ronaldo: “Non ho nulla di meno rispetto a loro”. (Sportface.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr